Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 

...i numeri di ITALIAGOL

2407

CAMPIONATI

268911

PARTITE

24885

SQUADRE

285582

GIOCATORI


Sant'Agata: Maiorana nuovo presidente, ufficializzati quattro acquisti

Il Città di Sant’Agata si rinnova e continua ad avvicinarsi al prossimo campionato di Promozione. A pochi giorni dall’inizio della preparazione atletica, cambia infatti l’assetto societario e vengono depositati in Lega quattro trasferimenti in entrata. Il tutto dopo la riconferma di mister Salvatore Cambria ed il trasferimento obbligato a Capo D’Orlando, per le gare


Eccellenza, la Polisportiva Castelbuono acquista Guastella

Dopo il portiere Salvatore Fagone, la Polisportiva Castelbuono mette a segno un altro colpo di merfcato ad effetto. La dirigenza guidata dal presidente Fabio Capuana si è infatti assicurata le prestazioni del forte attaccante esterno Giuseppe Guastella, lo scorso anno al Mussomeli, con cui ha totalizzato 9 gol in Eccellenza.  Classe 1984, Guastella ha cominciato a calcare i campi di


Torneo Madonie 2014: dopo un anno revocato il titolo del Campofelice

Si chiude dopo un anno la vicenda processuale sportiva relativa al Torneo delle Madonie dello scorso anno. Al Campofelice, vincitore della manifestazione, ha visto revocato il proprio titolo per aver schierato un giocatore, Michele Di Cara (nella foto), non residente nel Comune di appartenenza della società da almeno un anno come richiesto dall'art.3 del regolamento della manifestazione. A


Prima Categoria, Buoncompagni sulla panchina dell'Asd Militello

Samuel Buoncompagni approda sulla panchina dell'Asd Militello. Originario di Caltagirone, 37 anni, il nuovo allenatore ha raggiunto l’accordo (su base annuale) dopo un proficuo confronto con il responsabile del club giallorosso, Lucio Gambera. A renderlo noto è la stessa società giallorossa. Buoncompagni è reduce da una stagione positiva nell'ultimo campionato


Prima Categoria, il Caccamo di Tilotta punta alla promozione

Prende forma la Polisportiva Nuova Città di Caccamo del neo-allenatore Rino Tilotta. Una squadra che punta "a vincere il torneo di Prima Categoria". A sbilanciarsi è il presidente Enzo Gammino, che ha già consegnato a mister Tilotta cinque nuovi innesti. La società ha ingaggiato Rosario Bruno (classe '89), portiere proveniente dal Finale ed in precedenza a


Fusioni in Prima Categoria: nascono Petralia Soprana e Aquile Calatine

Per trent’anni hanno giocato a calcio da dirette rivali sotto il segno della tradizione dei propri colori sociali e del campanilismo. Trent'anni di derby che hanno diffuso nelle Madonie buon calcio e sano agonismo. Adesso le due rivali storiche della Nuccio Fasanò e della Sopranese danno vita ad un'unica società. Nasce così l’Asd Città di Petralia


Serie D, doppio colpo del Siracusa: in azzurro Infimo e Simonetti

Dopo Vito Lupo, il Città di Siracusa piazza un doppio colpo. Arrivano infatti l'attaccante Antonio Infimo (classe '90) e il centrocampista Francesco Simonetti ('91), entrambi di origine partenopea. Antonio Infimo, napoletano, 12-2-90, vanta trascorsi nel Gaeta, Isola Liri, Turris Santa Croce, Bacoli Sibilla Flegrea, Internapoli e ha militato anche nella stagione 2009-10 nelle


Il Biancavilla punta al ripescaggio in Promozione: presi sei giocatori

L'Asd Calcio Biancavilla ha presentato domanda di ripescaggio in Promozione. La formazione etnea - che nella scorsa stagione ha perso la finalissima playoff di Prima Categoria contro la Messana - ha già allestito una squadra competitiva, con innesti di un certo spessore. Il ds Marco Alberio e il mister Nicola Basile, protagonisti in questa fase di calciomercato, hanno rinforzato ogni


Rocca, Sporting e Igea quasi al top, Orlandina e Tiger in crisi nera

Sei società aventi diritto, ma con tabelle di marcia completamente differenti. Una sola destinazione per tutte, o quasi: il prossimo campionato di Eccellenza. Sono giorni decisivi per le sorti della prossima stagione e, da un lato all’altro della provincia di Messina, tutto si muove. In arrivo, soprattutto, la scadenza del 21 luglio, ultima data utile per presentare domanda di


Folgore: in attacco acquistato Giuseppe Rotundo

Giuseppe Rotundo è un nuovo giocatore dell’Asd Folgore Selinunte. L’arrivo dell’attaccante, classe 1987, è stato ufficializzato dalla società rossonera.  Nato il 15 gennaio del 1987 a Catanzaro, Giuseppe Rotundo è cresciuto calcisticamente nei settori giovanili di Reggina, Messina e Catanzaro. La sua carriera agonistica prende il via con la


Fair Play, l'affiliazione all'Udinese comincia a dare i primi "frutti"

La Polisportiva Fair Play ricomincerà la stagione in Terza categoria con una marcia in più. A dargliela sarà l’esperienza del club di calcio di serie A dell'Udinese. La squadra lercarese infatti si affida ancora al progetto Udinese Academy. La professionalità di Stefano Fiore e Mattia Notari, ex giocatori di serie A, comincia a dare i primi "frutti".


Mazara, il tecnico Nicola Terranova annuncia l'addio

“Dopo la brillante stagione conclusa a fine maggio, con l'impresa della conquista della serie D appena sfiorata, mi aspettavo un coinvolgimento totale della città al progetto del Mazara Calcio. Invece, al di la dei soliti attestati di stima, comunque graditi, nulla si è mosso affinché la società Mazara Calcio potesse programmare per tempo una stagione che doveva


Serie D, altri quattro colpi per il Città di Siracusa

Quattro nuovi acquisti per il Città di Siracusa. Dopo gli arrivi di Addamo e Messina sono stati perfezionati gli accordi con Alfredo Santamaria, Giuseppe Martines, Simone Figura e Gianluca Scordino. Giuseppe Martines, classe 1991, centrocampista centrale, ma anche difensore a dimostrazione della propria versatilità, dopo le esperienze di Palazzolo e Rosolini, l’occasione di


Eccellenza, Sicula Leonzio scatenata: tesserati 10 calciatori

Sicula Leonzio scatenata sul mercato: oggi, presso la mixed zone dell'Angelino Nobile, la società bianconera ha ufficializzato il tesseramento di ben 10 giocatori.  Dopo la firma di Nino Carbonaro, la Sicula Leonzio piazza nuovi "colpi". Si tratta di Salvo Ravalli, difensore mancino polivalente capace di giocare tanto al centro quanto sulla fascia. Ravalli,


Il bomber Scillufo lascia la Sancataldese

Si dividono le strade di Salvatore Scillufo e della Sancataldese. Il forte attaccante e la società di Eccellenza non hanno raggiunto l'accordo economico per proseguire il rapporto anche nella prossima stagione. "Le richieste (giustificabili) della forte punta - ha dichiarto la società - erano molto distanti da quello che la nostra società poteva offrire. Questo per la


Teamsport, Supercoppa: colpaccio Tarricrii, Bottega di Ennio facile

I primi 50′ di gioco lanciano Bottega di Ennio e 2Emmemoto, le due squadre che probabilmente hanno dimostrato nel rettangolo di gioco di avere maggiori frecce nell'arco. Entrambe le squadre rifilano ben 10 gol rispettivamente a Blackbull e Chiosco Bar Eurobet Lineri dando l'ennesima dimostrazione di forza.Tra le file della Bottega di Ennio la classe di Emanuele Catania,


Fusione tra Polisportiva Castelbuonese e Asd Castelbuono

Polisportiva Castelbuonese e Asd Castelbuono danno vita ad un'unica società. La tanto attesa fusione tra le due compagini cittadine è adesso realtà. In una sola notte, dopo una trattativa-lampo, i presidenti Fabio Capuana e Giuseppe Scacciaferro hanno raggiunto un accordo "inseguito" da diversi anni e allo stesso tempo hanno posto fine ad una lunga rivalità. La


Colpo di mercato della Nissa: arriva Rosario Genova

Gran colpo di mercato in attacco per la Nissa che raggiunge l'accordo con Rosario Genova, attaccante classe '85 proveniente dal Gela. Il giocatore è stato grande protagonista, con trenta reti, della promozione in Eccellenza del Gela e sarà una pedina importante per la squadra nissena nel prossimo campionato di Prima Categoria. Rosario Genova, lo scorso anno protagonista della


Prima Categoria, il Giuliana ingaggia l'allenatore Vassallo

Il Città di Giuliana ha ingaggiato l'allenatore Gaetano Vassallo. Un colpo di mercato che porta la firma del presidente Francesco Arcuri e del direttore sportivo Giuseppe Cinquemani (nella foto assieme al nuovo tecnico), che hanno "strappato" Vassallo alla concorrenza di altre squadre aver condotto nell'ombra una serrata trattativa. Dopo l'esperienza con l'Audace


Cus Palermo: acquistato Beniamino Iraci

Colpo importante di mercato messo a segno dal Cus Palermo che si aggiudica Benedetto Iraci, centrocampista palermitana classe '89, con 132 presenze all'attivo in Lega Pro. Una scommessa quella del club di Via Altofonte che punta su un giocatore fermo da un anno dopo un brutto infortunio patito nel gennaio 2014 quando era in Lega Pro con la maglia della Paganese. Uno stop che lo aveva indotto a


Eccellenza: la Sicula Leonzio prepara un campionato da protagonista

«Non sarà un campionato facile ma noi non staremo a guardare. La nostra è una società sana e noi abbiamo grande voglia di investire su un territorio, come quello di Lentini, per molti anni abbandonato». Promette un campionato di vertice Giuseppe Leonardi, patron della Sicula Leonzio che vuol vivere un campionato da protagonista in Eccellenza dopo la promozione


Calcio a 5, da matricola a reginetta: la favola dell'Asd Bisacquino

Meno di un anno fa, l’Asd Bisacquino era ancora nella culla. Ma dopo la prima stagione si ritrova già nell'olimpo della serie D vincendo i playoff provinciali di calcio a 5 ed entrando, a suon di gol e vittorie, negli annali del calcio locale. La cavalcata della "matricola" bisacquinese si è interrotta agli spareggi interprovinciali. Tuttavia il "dream five" allenato da


Prizzi e il sogno infranto, Lupo: "Rinunciamo al titolo di Promozione"

La notizia che il patron dell’Usd Prizzi, Giuseppe Lupo, non avrebbe mai voluto dare ai sui tifosi, al contrario, è arrivata come un macigno nella nottata di ieri, alla fine di un summit con dirigenti e amministratori locali. L'Usd Prizzi rinuncerà al titolo di Promozione guadagnato con la vittoria, nel girone B, dell'ultimo campionato di Prima categoria e si riscriverà