Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Il Personaggio della settimana


<< precedente     successiva >>   

Natale Mangano i giovani il futuro del Città di Taormina

Ultimi fatiche del 2020 per il settore giovanile del Città di Taormina, con Allievi e Giovanissimi impegnati al Garden Sport di Mili Marina. Allenamenti in forma individuale, rispettando le disposizioni del DPCM in atto per i piccoli arcieri, che stanno dimostrando grande attaccamento alla maglia, come confermato dal vicepresidente Natale Mangano: “Nonostante i campionati siano fermi e tutto sia in una bolla di inconsapevolezza e incertezza – dice – i nostri ragazzi ci stanno mettendo l’anima, portando avanti la nostra mission con grande cuore e senso di responsabilità”. Anima dello Sporting Atene con Nicola Spanò, responsabile del settore giovanile del Città di Taormina, Natale Mangano ripercorre la storia del piccolo sodalizio me...leggi
05/01/2021, Redazione , Il Personaggio della settimana

Città di Taormina: Ieri, Oggi, Domani...intervista a Mario Castorina

Il Presidente biancazzurro taorminese sotto la lente di ingrandimento  dell’addetto stampa della Società Antonio Billè, un’intervista a 360° con Mario Castorina, tanti gli anni vissuti da massimo esponente del calcio taorminese  che spesso si è trovato sul punto di abbandonare ” “Un discorso vincolato all’assenza di aiuti – spiega – perché io non potevo permettermi spese importanti come quelle richieste dai campionati di Promozione o Eccellenza“. Mario Castorina spiega nel faccia a faccia con Antonio Billè spiega come si è arrivati al progetto con il gruppo messinese (Maurizio Lo Re, Giovanni Cardullo, Natale Mangano e Nicola Spanò). Un’intervista che tocca anche i mo...leggi
29/12/2020, Redazione , Il Personaggio della settimana

Città di Taormina: Ieri, Oggi, Domani...intervista a Eugenio Lu Vito

L’allenatore del Città di Taormina a Eugenio Lu Vito a ruota libera…ai microfoni delll’area comunicazione della Società, rispondendo alle domande di Nino Billè.  La prima domanda tracciare un bilancio di questa prima parte di stagione: “Il bilancio è indubbiamente buono – dice il tecnico – anche se la squadra si è espressa al 50% delle proprie potenzialità”.  L’analisi di questa prima fase della stagione da parte di Lu Vito passa anche dall’elogio dello staff tecnico composto dal vice Andrea Lombardo e dal preparatore dei portieri Orazio Vittorio: “Andrea è il mio braccio destro – spiega – siamo un tutt’uno, lavoriamo insieme da quattro anni e ci seguia...leggi
09/12/2020, Redazione , Il Personaggio della settimana

Città di Taormina: Ieri, Oggi, Domani...intervista a Carmine Coppola

Carmine Coppola a tutto campo, il Direttore Tecnico del Città di Taormina intervistato dall’Addetto Stampa Nino Billè, l’ex giocatore giallorosso che svolge un ruolo fondamentale da trait d’union tra la prima squadra e i ragazzi che arrivano dalle formazioni Juniores e Allievi. Parla del progetto Città di Taormina “un progetto serio e importante”, del Presidente Mario Castorina, dell’anima messinese l’Amministratore delegato Maurizio Lo Re. Della figura fondamentale come il DS Giovanni Cardullo. Uno sguardo anche sulla prima squadra, non poteva mancare il riferimento al suo periodo in maglia giallorossa con  Messina dalla Serie B alla Serie, infine,  il suo pensiero su Maradona che cosa rappresenta il pibe argentino ...leggi
01/12/2020, Redazione , Il Personaggio della settimana

Città di Taormina: Ieri, Oggi, Domani...intervista a Giovanni Cardullo

L’attività organizzativa del Città di Taormina  resta vigile sugli eventi futuri e sugli adempimenti da mettere in atto in vista della ripresa del campionato. In tal senso, l’area comunicazione ionica ha tracciato un bilancio di questi primi cinque mesi di vita del Città di Taormina con il Direttore Generale Giovanni Cardullo (Intervista di Nino Billè) ...leggi
22/11/2020, Redazione , Il Personaggio della settimana

Angelo D’Angelo: porto la Sancataldese in D poi mi ritiro

Una carriera importante, un palmares con tre campionati vinti l’ultimo con il Città di S. Agata e una Coppa Italia Eccellenza. All’anagrafe fa 33 anni, uno dei più forti difensori siciliani degli ultimi 10 anni, ha indossato diverse maglie tra Serie D e Eccellenza, in estate ha scelto una piazza passionaria come quella di San Cataldo, obiettivo vincere con la maglia della Sancataldese. Stiamo parlando del difensore Angelo D’Angelo “sono venuto alla Sancataldese per vincere, voglio contribuire a riportare questa piazza dove merita di stare, in serie D. Poi magari disputare il campionato di D con la maglia della Sancataldese per poi ritirarmi” ha dichiarato al quotidiano la Sicilia. Obiettivo stagionale che al momento è stata accantonato, l...leggi
16/11/2020, Redazione , Il Personaggio della settimana

Ernesto Torregrossa compra "abbonamenti" per donarli ai tifosi

Grande gesto di cuore, come si vuol dire il primo amore non si scorda mani, anzi lui è cresciuto a San Cataldo, ha indossato anche la maglia della squadra del suo paese quella della “Sancataldese” che lo ha lanciato nel calcio professionistico. In un momento particolare, non dimentica le sue radici, i compagni, i dirigenti, i tifosi, ma l’intera comunità che lo ha visto crescere come uomo e come calciatore, da diversi anni il pallone lo ha portato lontano, all’età di 13 anni per coronare il sogno di giocare tra i professionisti, ma i il suo attaccamento per la sua Sicilia e la sua San Cataldo è rimasto sempre dentro il suo cuore.  Il suo compito è fare “gol” fare esultare i propri tifosi, nella sua carriera ne ha ...leggi
11/11/2020, Redazione , Il Personaggio della settimana

Antonino Ragusa: la stagione e il futuro dell'ala di Taormina

Si è conclusa con 30 presenze, un assist e un rendimento sempre oltre la sufficienza la seconda stagione in serie A di Antonino Ragusa. L'esterno d'attacco siciliano è ormai un punto fermo di un Sassuolo (foto by Paskwiki) capace di conquistare due salvezze consecutive e diventato una delle realtà più solide del nostro campionato. Lanciato nell'undici titolare dall'ex tecnico Di Francesco dopo anni di Serie B, il taorminese ha conquistato tutti con la sua dedizione al lavoro e con la sua abilità di “spaccapartite”. La favola di Tonino Ragusa inizia nella cittadina di Trappitello, a pochi chilometri da Taormina. Fin da subito sono chiare quelle doti che lo accompagneranno per tutta la carriera e che faranno innamorare molti osservatori: la rap...leggi
24/07/2018, Redazione , Il Personaggio della settimana

Vassallo, da allenatore plurivittorioso a "disoccupato di lusso"

Appena quattro mesi fa ha vinto il campionato di Prima Categoria con la Castelbuonese, adesso Gaetano Vassallo - allenatore palermitano che negli ultimi anni ha inanellato vari trionfi - si ritrova senza squadra. E con lui otto undicesimi della formazione titolare della Castelbuonese 2012-2013. Paradossi del calcio in questi ultimi scampoli d'estate. E dire che Vassallo, dopo aver lasciato la panchina dei madoniti, una squadra l'aveva pure trovata: il Prizzi. Tuttavia, problemi di lavoro e difficoltà negli spostamenti hanno impedito al tecnico, classe '71, di perfezionare l'intesa con il sodalizio rossoblu. "Alleno da 23 anni - dice Vassallo - e finora non mi era mai capitato di restare fermo, a pochi giorni dall'inizio dei campionati. Per me guidare una formazione di Prima Categor...leggi
29/08/2013, Daniele Ditta, Il Personaggio della settimana

<< precedente     successiva >>