Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Palermo


Doppietta di Lucca, il Palermo vince (2-1) sul campo della Turris

Seconda vittoria consecutiva per il Palermo che espugna Torre del Greco nella gara infrasettimanale valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Serie C-Girone C  superando per 2-1 la compagine locale della Turris, grazie alla doppietta del bomber Lorenzo Lucca.  Una gara che ha visto nella prima mezz’ora un monologo della squadra di Boscaglia solo nel finale di tempo i padroni di casa provano a uscire dal proprio guscio trovando il pareggio con un gran destro di Romano da fuori area.  Ad inizio ripresa ci pensa, ancora lui Lucca a fare gioire i colori rosanero, trovato il vantaggio i ragazzi di Boscaglia controllano la sterile offensiva della Turris. Una vittoria che proietta i rosanero in ottava posizione (33 punti), domenica al Barbera arriva il Catanzaro, mentre  i campani rimangono al 13^ posto con 28 punti.

La gara: Parte subito forte la squadra rosanero che già al 2’ va vicino al vantaggio: colpo di testa a botta sicura di Rauti in piena area. Miracolo di Abagnale. I palermitani continuano a macinare gioco producendo spioventi in area per la torre Lucca. Al 6’ punizione per la Turris, Crivello stende Esempio, sulla trequarti, calcia Giannone con la sfera facile preda di Pelagotti.    Al 15’ occasione per il Palermo, traversone dalla destra di Broh colpo di testa di Rauti, ancora Rauti su tiro-cross di De Rose con intervento provvidenziale del portiere locale.

Palermo in vantaggio: Al 17’ i rosanero sbloccano il risultato, sempre sull'ennesima cross dalle corsie laterali, Martin mette in mezzo, Abagnale esce a vuoto con Lorenzo Lucca insacca di testa (nono centro stagionale). Il Palermo una volta in vantaggio continua a macinare gioco, colleziona il settimo calcio d’angolo dalle gara dopo 26’ di gioco: sponda di Lucca per Broh  che manda sopra la traversa.  Alla mezz’ora, occasione per la Turris, un’indecisione in uscita del portiere rosanero Pelagotti non viene sfrutta da Longo che calcia debolmente permettendo l’intervento di Somma a salvare sulla linea a porta completamente vuota.

Al 33’ padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il colpo di testa di Persano che trova la respinta con i pugni di Pelagotti.  La Turris prende coraggio, è più aggressiva ma non crea seri pericoli alla porta di Peligotti, anche se al 39’ Longo di testa ci prova. Al 42’ i locali reclamano un calcio di rigore: Pelagotti in uscita cade addosso a Longo, il direttore non è dello stesso parere

Pareggio della Turris: A pochi secondi dall’intervallo un gran bolide dalla distanza di Antonio Romano supera Pelagotti che manda le due squadre sul punteggio di 1-1.

Al rientro in campo, il Palermo si presenta con Floriano al posto di Valente, passano tre minuti è i rosanero si riportano in vantaggio: ancora protagonista Lucca che vince il solito duello aereo su spiovente in area di De Rose sul secondo palo e su respinta di Abagnale tap-in vincente.  La reazione della Turris viene controllata dagli ospiti che chiudono qualsiasi varco d’accesso ai padroni di casa, al 67’ ancora Lucca manda di poco a lato un colpo di testa.

Al 27’ la Turris sfiora il pareggio  con il neo entrato Ventola si divora la palla del 2-2, non approfittando  a a tu per tu col portiere di un errato retropassaggio di Accardi.  La gara è spezzettata, al 92’ la Turris sfiora il pareggio con una grande punizione di Giannone che esce di un soffio. Prima del triplice fischio finale arriva il rosso per Rainone della Turris

Turris   1    Palermo   2

Marcatori: 17’ e 48’ Lucca, 45’ Romano

TURRIS (3-4-1-2): Abagnale, Rainone, Di Nunzio (25'st Ventola), Lorenzini,  Esempio (34'st Ferretti), Franco, Romano, Loreto (34'st D'Ignazio), Giannone, Longo (10'st Alma), Persano. All: Fabiano.

PALERMO (4-3-3): Pelagotti, Accardi, Palazzi, Somma, Crivello,  Martin (17'st Marconi), De Rose, Broh (17'st Kanoute), Rauti (30'st Peretti), Lucca (23'st Saraniti), Valente (1'st Floriano). All: Boscaglia.

Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna. Assistenti: Luca Feraboli di Brescia e Alessadro Maninetti di Lovere.

Ammoniti: Di Nunzio, Romano, Martin, Accardi, Persano.

Espulso: 49’ st  Rainone per proteste.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 17/02/2021
Articoli correlati:
 

Altri articoli dalla provincia...



Francesco De Rose: Palermo è vivo, classifica bugiarda

Domenica ha esordito con la maglia rosanero del Palermo nella gara interna contro il Teramo, subentrato al 61’ a Rauti, l’ex centrocampista reggino Francesco De Rose, soprannominato “Ciccio Polpaccio”, nomignolo che risale ai tempi di Cosenza. “Il mio soprannome è nato ai tempi di Cosenza, sono entrati i tifosi in campo, mi hanno visto i...leggi
27/01/2021

Il Presidente del Palermo Dario Mirri nella Commissione riforma Gironi

Il presidente del Palermo Dario Mirri è stato inserito dal Consiglio Direttivo della Lega Pro tra i componenti della neocostituita Commissione di Riforma dei Gironi. Insieme a lui, per il girone C, anche il presidente del Monopoli Alessandro Laricchia, oltre a Michael Gandler (Como) e Andrea Bargagna (Pontedera) per il g...leggi
26/01/2021

Nicola Valente:facciamo autocritica, adesso inizia un nuovo campionato

Nicola Valente, centrocampista del Palermo, intervistato sulle colonne del Corriere dello Sport, ha affermato: "Finora è stato un campionato al di sotto delle nostre possibilità, facciamo autocritica. Ora inizia un nuovo campionato e non possiamo fallire”. “Il nostro punto di forza è la compattezza grazie alla quale abbiamo ...leggi
27/01/2021

Post-gara: Palermo-Teramo con i mister Boscaglia e Paci

Post gara di Palermo – Teramo (1-1) in “mixed zone” nella sala stampo dello Stadio “Barbera” con i due allenatore Roberto Boscaglia (Palermo) e Massimo Paci (Teramo), valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C, al gol del vantaggio ospite di Birlega al 20’ risponde al 30’ il rosanero Lucca. ...leggi
24/01/2021

Il Palermo non va oltre il pari (1-1) con il Teramo. Gol di Lucca

Il Palermo non va oltre il pareggio (1-1) contro un ottimo Teramo passato in vantaggio con Birligea, la reazione palermitana porta al gol Lucca, alla fine è divisione dei punti nella prima gara di ritorno del campionato di Serie C per i ragazzi di mister Boscaglia. Una gara dai due volti, con gli ospiti più vivaci nel primo tempo, ripresa in favor...leggi
24/01/2021

Si è spento il "Pupo" il mediano del Palermo anni '60 Alberto Malavasi

Otto stagioni con la maglia del Palermo, il “Pupo” a soli 21 anni arrivò in Sicilia all’età di 21, un mediano di spessore protagonista della Promozione in Serie nel 1959 e 1961. All’età di 84 anni si è spento Alberto Malavasi, una delle bandiere del Palermo degli anni ’60. L’ex calciatore era malato, ricoverato in una RsA di Villab...leggi
16/01/2021

Il Palermo sconfitto in casa (2-1) dalla Virtus Francavilla

Palermo-Virtus Francavilla, valevole per la 19a giornata del Campionato di Serie C - Girone C, in programma alle ore 12:30 al Renzo Barbera ha visto la vittoria della compagine pugliese che ribalta il risultato, al gol rosanero nel primo tempo di Valente, nella ripresa prima pareggiano con Castorani e poi il super gol di Ciccone.  Per la V...leggi
17/01/2021

Gesto simbolico dei giocatori del Palermo con la scritta "Peter Pan"

Palermo scende in campo nella gara contro la Virtus Francavialla indossando la maglia con la scritta “Peter Pan”.  L’iniziativa di calciatori e Società a sostegno dell’asilo incendiato e di chiunque abbia un sogno da difendere “Solo chi sogna può volare”, diceva Peter Pan. Per questo oggi, nella ...leggi
17/01/2021

Il Palermo all'ultimo respiro vince 1-0 sul campo della Cavese

Finale al “Simonetta Lamberti”. Il Palermo batte la Cavese all’ultimo assalto con il gol di Rauti. La sua rete è pesantissima perché permette ai rosanero di tornare alla vittoria in una partita che sembrava stregata per le occasioni sbagliate compreso il rigore fallito di Lucca. L’undic...leggi
10/01/2021

I Precedenti di Cavese - Palermo, nel segno "X"

Sabato 9 Gennaio 2021 allo Stadio “Simonetta Lamberti” di Cava dei Tirreni di fronte la compagine locale della Cavese e il Palermo per la gara valevole per la 18^ Giornata del campionato di Serie C – Girone C. I precedenti tra le due formazioni vede prevalere il “segno X” nelle quattro volte che si sono incontrati in terra campana, confronti che risalgono a...leggi
08/01/2021

Mister Boscaglia: Ci sono buoni propositi futuri per il Palermo

Roberto Boscaglia, tecnico rosanero, ha tenuto la prima conferenza stampa del 2021 alla vigilia del match contro la Cavese. Ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Non possiamo sperare che ogni partita ci sia la prodezza che ci salva. Lucca ha trovato il gol del pareggio ma era appunto il gol del pareggio...leggi
08/01/2021

Il Palermo sogna in grande: ecco un grande attaccante per gennaio

Il campionato del Palermo in Serie C è appena cominciato. Dopo 3 sconfitte nelle prime 4 giornate e la vittoria che è arrivata per la prima volta soltanto a metà novembre, gli uomini di Roberto Boscaglia (foto) sembrerebbero aver trovato la quadra rispetto ad una stagione che decisamente non è cominciata nel migliore dei modi. I rosa...leggi
20/11/2020

Post-gara: Palermo-Catania con i mister Boscaglia e Raffaele

L’ottavo derby giocato nel mese di Novembre della storia in un campionato di Serie C si è concluso sul punteggio di 1-1 al gol al 15 dei rosanero con Kanoute rispondono i rossoblù a dieci minuti dalla fine con Pecorino. Al termine della gara il commento dei due tecnici ai microfoni di Rai Sport Giuseppe Raffaele (Catania Calcio) “Avevo ...leggi
10/11/2020

Il Palermo sfiora l'impresa nel derby con il Catania (1-1) finale.

Finisce 1-1 un derby entusiasmante al Barbera. Palermo e Catania si dividono la posta in palio nel posticipo della nona giornata di Serie C. L’ultima sfida risaliva a sette anni nel campionato di Serie A. Il Palermo con soli 12 effettivi (11 in campo più il portiere di riserva) sfiora l’impresa: gol del vantaggio rosanero segnato da Kanoute al 15’. La squadra di Boscagl...leggi
10/11/2020

Il derby Palermo - Catania rischio rinvio: sei rosanero "positivi"

Il derby Palermo – Catania valevole per il campionato di Serie C  in programma stasera alle 21.00 al Renzo Barbera rischia il rinvio in quanto sei giocatori rosaneri risultano ancora “positivi”. Il Comunicato della Società: “ll Palermo comunica che, dal ciclo di tamponi effettuati nella giornata di Domenica 8 Novembre, sono emersi...leggi
09/11/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04476 secondi