Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Catania


Crollo del Catania in terra umbra: la capolista Ternana vince 5-1

Crollo del Catania in terra umbra, nel turno infrasettimanale per la 25^ giornata del campionato di Serie C, al “Liberati” di Terni la capolista mette a segno la quarta cinquina stagionale, i rossoverdi di Lucarelli s’impongono 5-1 sull’undici etneo. L’imbattuta capolista vola a 59 punti con ben 61 reti realizzati, il Catania rimane in quinta posizione con 37 punti

La gara: Nemmeno il tempo di prendere le misure che la Ternana si porta in vantaggio con un bolide dalla distanza di Mammarella. Il Catania colpito a freddo capitola un’altra volta al 16’ conclusione dalla distanza di Defendi con sfortunata deviazione di Giosa che spiazza Confente. Ancora padroni di casa al 26’ con una conclusione di Vantaggiato, Coferente respinge di pugno.

Accorciano i rossoblù: siamo al 36’ Sarao svetta più in alto di tutti sul calcio di punizione battuto da Dall'Oglio e di testa batte Iannarilli.

Gol annullato al Catania: Due minuti più tardi contropiede del Catania concluso in rete da Di Piazza, ma l'arbitro annulla per posizione irregolare del numero 33 rossazzurro.

Il Catania sfiora il pareggio: al 40’ rossoblù vicino al pareggio con Di Piazza, il cui piatto sul cross basso di Calapai termina a lato. Al 42’ Calapai sfonda ancora sulla destra, sul cross basso Sarao si avvita, bravo Iannarilli a respingere d'istinto.

Terzo gol della Ternana: Al 44’ sul calcio di punizione corto, la palla termina a Paghera che batte Confente. Intanto l’arbitro decreta 3’ di recupero, al 46’ Di Piazza affossato in area di rigore umbra, l’arbitro lascia proseguire.

La ripresa si apre con una b ella conclusione di Di Piazza dal limite, Iannarrilli si tuffa e respinge. La Ternana si fa viva al 64’ Defendi serve Vantaggiato, che dall'altezza del dischetto calcia male. Due minuti più tardi arriva il 4-1: Damian servito in area batte Confente con un destro a giro sul palo più lontano.

Il Catania cerca di reagire lo fa al 77’ con un destro di Calapai che termina alto. Ad ogni affondo i ragazzi di Lucarelli vanno in rete: 82’ Vantaggiato di testa sul cross di Defendi batte Confente (5-1). Finale di gara che vede all’89’ una punizione di Maldonado che fa la barba al palo per il Catania, in pieno recupero conclusione di Frascatore con la respinta del portiere etneo Conferente.

Ternana   5    Catania   1

Marcatori: 2′ pt Mammarella (T.), 16′ pt Defendi (T.), 36′ pt Sarao (C.), 43′ pt Paghera (T.), 21′ st Damian (T.), 36′ st Vantaggiato (T.)

Ternana (4-4-1-1): Iannarilli,  Defendi, Boben, Kontek, Mammarella (9′ st Frascatore),  Paghera (1′ st Damian), Salzano, Partipilo (22′ st Peralta), Falletti (31′ st Torromino), Furlan (9′ st Suagher), Vantaggiato.  All.: Cristiano Lucarelli

Catania (3-4-3): Confente, Silvestri, Giosa (1′ st Pinto), Tonucci, Calapai, Welbeck, Dall’Oglio, Zanchi (18′ st Di Piazza), Manneh (17′ st Sales), Sarao (31′ st Reginaldo), Golfo (31′ st Maldonado).  All.: Giuseppe Raffaele

Arbitro: Ermanno Feliciani di Teramo. Assistenti: Riccardo Vitalia (Brescia), Massimo Salvalaglio (Legnano). IV Ufficiale: Claudio Petrella (Viterbo)

Ammoniti: 10’ Paghera (Ternana), 55’ Pinto (Catania)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 17/02/2021
Articoli correlati:
 

Altri articoli dalla provincia...



Il ghanese Nana Welbeck "il Catania è da terzo posto"

“Battiamo il Monopoli, vogliamo arrivare più in alto possibile, il Catania è da terzo posto” né è convinto il centrocampista rossoblù Nana Welbeck, in campionato 16 presenze di cui 11 da titolare. “Possiamo lottare, ci sono tante squadre in competizione per conquistare il terzo gradino della classifica. N...leggi
27/01/2021

Paganese - Catania: rinviata per pioggia "impraticabilità del campo"

Paganese – Catania, gara valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie C (20^ turno , in programma oggi pomeriggio (24 Gennaio 2021) allo Stadio “Marcello Torre” è stata rinviata a data destinarsi per “impraticabilità del campo”. Dopo due sopralluoghi sul campo da parte del direttore di gara Andrea Colombo della sezione di ...leggi
24/01/2021

Antonio Piccolo: il Catania è in ascesa, bisogna crescere ancora

Il 32enne napoletano Antonio Piccolo è stato protagonista della vittoria del Catania nella gara casalinga di domenica scorsa, un gol ed un assist per domare la resistenza del Foggia. In questa stagione ha disputato solamente cinque incontri, vittima di un infortunio che lo ha costretto a restare fuori per gran parte del girone di andata, appena guarito è stato sub...leggi
20/01/2021

Joe Tacopina è il nuovo proprietario del Catania Calcio

E’ ufficiale – Sabato 16 Gennaio 2021 dalle 19:05 è iniziata una nuova era: è stato firmato nella sede di Torre del Grifo il contratto preliminare di vendita al gruppo di Joe Tacopina   si obbliga ad acquisire il 100% delle quote azionarie del Calcio Catania S.p.A. Joe Tacopina e Giovanni Ferraù hanno siglato l'accordo...leggi
16/01/2021

Il Catania soccombe, vince la Casertana 3-2

Al Pinto di Caserta il Catania soccombe battuto con il punteggio di 3-2. Si interrompe così la lunga striscia positiva degli etnei dopo cinque vittorie e tre pareggi. La Casertana comincia in modo egregio il 2021 e dopo una buona prestazione conquista i tre punti e ritrova la vittoria dopo un mese. Catania che ha sciupato anche un calcio di rigore con Sarao che poteva se...leggi
11/01/2021

Enrico Piovanello lascia Catania, ceduto all'Imolese

Il Calcio Catania comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Enrico Piovanello, per il prosieguo della stagione sportiva 2020/21, all’Imolese Calcio 1919.   Al giovane attaccante veneto, che conclude la sua esperienza nel nostro club con 9 presenze in campionato, l’augurio delle migliori fortune persona...leggi
08/01/2021

Raffaele: il Catania ha lavorato bene, con entusiasmo e concentrazione

Alla vigilia della partenza per la Campania, mister Raffaele ha risposto alle domande dei giornalisti soffermandosi sui temi principali relativi al confronto con la Casertana: “Le partite al rientro dalla sosta sono sempre particolari, credo che la squadra in questa settimana abbia lavorato bene, con entusiasmo e con la giusta concentrazione. Sar&agr...leggi
08/01/2021

Catania: I rossazzurri rientreranno a Torre del Grifo a Capodanno

Il Catania acciuffa in extremis l'1-1 con il Catanzaro e grazie all'ottavo risultato utile consecutivo (cinque vittorie e tre pareggi nelle gare più recenti) chiude il 2020 sul podio del girone C della Serie C 2020/21, risalendo in terza posizione con 27 punti in coabitazione con diverse squadre (Avellino, Teramo, Foggia, Catanzaro, con il Bari al secondo posto con 34 con la Ternana in t...leggi
29/12/2020

Andrea Zanchi: Contro la Cavese è mancata la lucidità

Al termine dei 90’ minuti di gioco alla fine vi è la divisione della posta in palio tra il Catania Calcio passato in vantaggio al 35’ con un colpo di testa di Emanuele Pecorino e la Cavese in gol ad inizio ripresa con l’ex di turno Russotto.  Un pari che è stato commentato a fine gara da Andrea Zanch...leggi
08/12/2020

Il bomber catanese Pecorino "Dovevamo fare meglio contro la Cavese"

Il Catania non va oltre il pareggio casalingo (1-1) nella gara contro la Cavese in gol ad inizio ripresa con l’ex di turno Russotto. Il gol del vantaggio catanese al 35’: Punizione di Pinto dalla sinistra: Pecorino nel cuore dell'area campana anticipa tutti e colpisce di testa, la palla rimbalza in prossimità della linea di porta e inganna Bisogno. Per l’attaccante cata...leggi
08/12/2020

Post-gara: Palermo-Catania con i mister Boscaglia e Raffaele

L’ottavo derby giocato nel mese di Novembre della storia in un campionato di Serie C si è concluso sul punteggio di 1-1 al gol al 15 dei rosanero con Kanoute rispondono i rossoblù a dieci minuti dalla fine con Pecorino. Al termine della gara il commento dei due tecnici ai microfoni di Rai Sport Giuseppe Raffaele (Catania Calcio) “Avevo ...leggi
10/11/2020

Il Palermo sfiora l'impresa nel derby con il Catania (1-1) finale.

Finisce 1-1 un derby entusiasmante al Barbera. Palermo e Catania si dividono la posta in palio nel posticipo della nona giornata di Serie C. L’ultima sfida risaliva a sette anni nel campionato di Serie A. Il Palermo con soli 12 effettivi (11 in campo più il portiere di riserva) sfiora l’impresa: gol del vantaggio rosanero segnato da Kanoute al 15’. La squadra di Boscagl...leggi
10/11/2020

Il derby Palermo - Catania rischio rinvio: sei rosanero "positivi"

Il derby Palermo – Catania valevole per il campionato di Serie C  in programma stasera alle 21.00 al Renzo Barbera rischia il rinvio in quanto sei giocatori rosaneri risultano ancora “positivi”. Il Comunicato della Società: “ll Palermo comunica che, dal ciclo di tamponi effettuati nella giornata di Domenica 8 Novembre, sono emersi...leggi
09/11/2020

Mister Raffaele: "i piani della vigilia sono saltati, nessun alibi"

Giuseppe Raffaele, tecnico del Catania, in vista del derby col Palermo in programma domani sera, come riportato dal sito ufficiale rossoazzurro, ha dichiarato: “Avremmo voluto soffermarci sui temi calcistici di maggior rilievo ma la notizia della positività di un componente dello staff tecnico, al quale vanno gli auguri di pronta...leggi
09/11/2020

Palermo - Catania: I 23 giocatori a disposizione di mister Raffaele

Al termine della seduta di rifinitura, svolta in mattinata a Torre del Grifo, l’allenatore del Catania Giuseppe Raffaele ha convocato 23 giocatori per la sfida al Palermo, in programma domani alle 21.00 allo stadio "Renzo Barbera" e valevole per la nona giornata del girone C del campionato Serie C 2020/21. Agli indisponibili Piccolo, Santurro e Sarao si aggiungono Vicente, alle prese co...leggi
09/11/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05282 secondi