Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Messina


La capolista Acr Messina rifila un secco 3-0 al Città di S.Agata

Il derby va alla capolista solida nella gestione del risultato contro un avversario che ha faticato in costruzione, vantaggio di Arcidiacono dopo due minuti, doppietta di Foggia nel secondo tempo, tris dell’Acr Messina che piega il Sant’Agata

Netto 3-0 della capolista Acr Messina nell’ultima gara del girone di andata (17^ giornata) del campionato di Serie D – Girone I – con i giallorossi che tagliano il traguardo del titolo di Campione d’Inverno con 33 punti conquistati frutto di 9 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte con uno score di 30 gol fatti (miglior attacco) e 15 subiti. Un titolo d’Inverno che lo possiamo definire sub-judice visto che diverse sono le gare da recuperare causa Covid-19.

Ad inseguire i giallorossi di mister Raffaele Novelli i cugini dell’Fc Messina (28 punti) con ben tre gare da recuperare, l’unica in teoria che potrebbe strappargli il primo traguardo stagionale. A cadere sotto i colpi di Arcidiacono e Foggia, il Città di S. Agata sempre più in crisi, secondo stop consecutivo per i biancoazzurri di mister Domenico Giampà, mai entrati in partita che chiudono al giro di boa in quart’ultimo posto con 14 punti (vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte) .

Fra le fila giallorosse il debutto del neo arrivato l’estremo difensore Leonardo Caruso (classe ’99). In campo fra le fila degli ospiti gli ex Fragapane e Mancuso.

Primo Tempo: Nemmeno il tempo di prendere le misure che l’Acr Messina sblocca il risultato: dagli sviluppi di un calcio di punizione di Aliperta la sfera arriva a Lomasto dalla destra mette al centro dell’area per la girata vincente di Arcidiacono. La reazione degli ospiti non è limpida è piuttosto confusa, anche se al 17’ si fanno vivi in area giallorossa: traversone di Fragapane per il colpo di testa di Caruso con la sfera di poco fuori. La gara è statica, si sveglia all’improvviso subito dopo la mezz’ora con due tentativi da fuori di Cretella che fa la barba al palo e Perkovic abile ad arpionare un errato disimpegno di Sabatino con il portiere giallorosso che si salva in angolo. Nulla di più fino all’intervallo.

Secondo Tempo: La ripresa si apre con lo stesso copione del primo tempo con l’Acr Messina con maggior possesso (per la cronaca un tiro di Cretella e di Aliperta di poco fuori), gli ospiti incapaci di imbastire una manovra lineare.

Raddoppio giallorosso: l’azione parte da un traversone di Bollino che scodella in area, errata uscita di Bruno come un marpione arriva il colpo di testa vincente di Ciro Foggia. Si aspetta la reazione del Città di S. Agata che appare piuttosto frastornato, incapace di creare seri pericoli alla capolista.

Arriva il tris del bomber Foggia: siamo al 73’ quando Cretella con una perfetta verticalizzazione mette in moto l’attaccante Ciro Foggia con tocco felpato scavalca Bruno in uscita, per il bomber giallorosso si tratta dell’undicesima rete stagionale.

In pratica si conclude qui la gara che non ha riservato altri episodi, anche se all’85’ Cretella, a tu per tu con Bruno,  ma manda sopra la traversa.

Acr Messina    3    Città di S. Agata   0

Marcatori: 2′ Arcidiacono, 59’, 73’ Foggia

Acr Messina: Caruso, Cascione, Lomasto, Sabatino (91’ Boskovic), Giofrè, Cristiani (78’ Vacca), Aliperta, Cretella, Bollino (72’ Addessi), Foggia (86’ Manfrellotti), Arcidiacono (89’ Lavrendi). All: Raffaele Novelli.

Città di S.Agata: Bruno, Mancuso (54’ Franchina), La Gamba, Brugaletta, Biondo (54’ Miruku), Favo, Costa (80’ Marcellino), Fragapane (54’ Dama), Mistretta (63’ Tripicchio), Perkovic, Caruso. All: Domenico Giampà.

Arbitro: Valerio Pezzopane di L’Aquila. Assistenti: Giuseppe Cucinotta di Brescia e Matteo Taverna di Bergamo.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 14/02/2021
Articoli correlati:
 

Altri articoli dalla provincia...



Città di S.Agata-Licata: sanzionati tifosi per violazioni antiCovid

Lo scorso 7 febbraio si è disputata la partita “Sant’Agata di Militello – Licata” valevole per il Campionato di Nazionale Serie D, che per via delle norme in materia di contenimento e contrasto dall’emergenza epidemiologica anti-covid era a porte chiuse. Per vederla alcuni tifosi, circa 50, si sono posizionati all’esterno del campo di gioco, ne...leggi
24/02/2021

L'Acireale con Rizzo e Buffa in rimonta supera l'Fc Messina (2-1)

Termina con una sconfitta in rimonta il recupero infrasettimanale del Football Club Messina in casa dell'Acireale, gara valevole per la 12^ giornata del campionato di Serie D – Girone I. Giallorossi che approcciano bene il match passando in vantaggio dopo tre minuti con Arena. Nella ripresa, peró, la reazione della squadra di casa si concretizza con le reti di Rizzo e Buffa...leggi
17/02/2021

Multa di 3mila euro al Città di S.Agata inosservanza regole anti-Covid

Il Città di S.Agata nel mirino del Giudice Sportivo, anzi nel taccuino del direttore di gara il sig.  Stefano Foresti della sez.di Bergamo.  Un referto che ha portato il Giudice Sportivo a infliggere alla Società messinese una multa di tremilaeuro per la presunta inosservanza delle regole anti-Covid. Il fatto si è registrato nell’ultima gara casalinga al &ld...leggi
12/02/2021

Acr Messina raggiunto al 92' dalla rimonta del Marina di Ragusa (3-3)

La capolista Acr Messina butta via due punti sul campo del Ragusa. I giallorossi, avanti di due reti, si fanno rimontare in pieno recupero sul 3-3 dal Marina, la doppietta di Arcidiacono e il gol di  Sabatino illudono, poi Mannoni doppietta e Agudiak salvano gli iblei.  Marina di Ragusa, rimonta eroica la capolista Ac...leggi
08/02/2021

L'Fc Messina doma con un gol di Paolo Carbonaro il Paternò

I giallorossi tornano alla vittoria battendo al “Franco Scoglio” il Paternò che sullo 0-0 timbra la traversa con Scapellato. All’Fc Messina basta la magia di Paolo Carbonaro, l’attaccante risolve una partita complicata con un destro a giro a metà ripresa contro un ben organizzato Paternó A fine gara il viceallenatore ...leggi
08/02/2021

Cade in casa il S.Agata, all'85 Indelicato fa esultare il Licata

Il Sant’Agata non sfonda e viene punito a cinque minuti dalla fine dalla zampata di Indelicato. I Biancazzurri pagano la sterilità offensiva e interrompono la striscia di tre risultati utili consecutivi, subendo la quarta sconfitta casalinga. Costa si divora il vantaggio al 82’, dopo tre minuti il gol ospite. Nel primo tempo palo del licatese Cannavò. ...leggi
08/02/2021

Ritorna il sorriso al Città di S. Agata (1-0) al Santa Maria Cilento

Finalmente sorride il Città di S. Agata, grazie alla rete ad inizio della ripresa di Domenico Mistretta  che  regala tre punti d'oro con i padroni di casa che riassaporano il gusto della vittoria. Non è stato facile portare a casa l’intero bottino contro un ostico Santa Maria, i biancoazzurri ci sono riusciti con una gara accorta, con uno spirito b...leggi
31/01/2021

Ciclone Acr Messina, valanga di gol (6-0) al malcapitato Troina

Brillano i colori giallorossi al “Franco Scoglio” di Messina, un punteggio tennistico (6-0) con protagonisti sei giocatori diversi, apre le danze Arcidiacono, lo segue il bomber Ciro Foggia dal dischetto, ad inizio ripresa è la volta di Addessi che firma il tris di giornata, il poker lo mette a segno dagli undici metri ...leggi
31/01/2021

Gelbison-Fc Messina (1-1) al gol di Maiorano risponde Palma

Botta e risposta allo Stadio Morra di Vallo della Lucania, al gol di Giuseppe Maiorano per i rossoblù di casa al 13’ risponde dopo cinque il giallorosso ospite Giuseppe Palma. Si conclude in parità sotto una pioggia battente (1-1) la gara della 14^ giornata del campionato di Serie D tra i padroni di casa della Gelbison e i peloritani dell&rs...leggi
31/01/2021

Acr Messina: dal Bari arriva il giovane difensore Giuseppe Polichetti

L’Acr Messina guarda al futuro, punta su una promessa del calcio italiano, alla corte di mister Raffaele Novelli è arrivato il giovane Giuseppe Polichetti proveniente dal Bari. Il comunicato “La Società Acr Messina comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del difensore Giuseppe Polichetti. Nato a Trani...leggi
29/01/2021

Serie D/I - Rinviate ben quattro gare della 13^ Giornata

Ben quattro gare non saranno disputate Domenica 24 Gennaio 2020 valevoli per la 13^ giornata del campionato di Serie D – Girone I.  Altri rinvii per Covid-19. Si tratta di Dattilo – Cittanovese, Fc Messina – Licata, San Luca-Biancavilla e Roccella – Rotonda. Altra gara rinviata: Fc Messina – Marina di Ragusa-  "Su richiesta della ...leggi
22/01/2021

Gestione "Giovanni Celeste" la precisazione dell'Acr Messina

Gestione “Giovanni Celeste”, ieri  (Venerdi 22 Gennaio 2021) è stato oggetto di un articolo da parte della Gazzetta del Sud, al riguardo la Società dell’Acr Messina attraverso una nota stampa ha chiarito la posizione del club peloritano. Comunicato che riportiamo in maniera integrale: L'Acr Messi...leggi
22/01/2021



Super Ciro Foggia fa volare l'Acr Messina: 2-0 al San Luca

L’Acr Messina tenta la fuga…due gol (a firma di Ciro Foggia) due traverse (Cascione e Foggia), almeno tre nitide occasioni con una classifica che li vede in testa alla classifica con +4 sui diretti rivali del San Luca e +5 dalla coppia formata dai cugini dell’Fc Messina e Città di Acireale che devono recuperare due gare.  I giallo...leggi
18/01/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06633 secondi