Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Catania


L'Acireale scaccia la crisi vince in rimonta (2-1) al Santa Maria

L’Acireale rivede la luce, i gol di Rizzo e Savanarola scacciano via la crisi, grande reazione acese, il Santa Maria Cilento in vantaggio su rigore al 13’ trasformato da Maggio, poi la rimonta granata nella ripresa nel giro di 13’: la zampata del capitano, una incursione dell’esordiente Pozzebon, il rigore di Rizzo per il momentaneo pareggio. La Polisportiva Santa Maria esce sconfitta dallo stadio “Aci e Galatea” di Acireale  per 2 a 1  giocando l’ultimo quarto d’ora con nove uomini per gli infortuni di Vincenzo Romano e Pastore, con i cinque cambi esauriti.

Primo Tempo: I giallorossi ospiti entrano in campo con il piglio giusto, mostrando subito grande personalità contro l’Acireale che al 4’ va alla conclusione alta con un colpo di testa di Pozzebon su traversone di Savanarola

 Ospiti in vantaggio: al 12’ Capozzoli mette il turbo penetra in area e viene messo giù da La Vardera.  Il direttore di gara, Viapiana di Catanzaro, decreta un calcio di rigore che Domenico Maggio, con grande freddezza spiazza Mazzini.

Gli acesi provano a reagire, ma sono gli ospiti al 23’ a rendersi pericolosi con una ripartenza di Ragosta.  L’Acireale si fa vedere ina area avversaria poco prima della mezz’ora: Orlando si invola sull’out di sinistra e arriva al traversone per il   colpo di testa di Rizzo bloccato dal portiere Grieco. Al 36’ lancio di Rizzo per Savanarola che si gira in area il destro viene parato da Grieco.

Ospiti sfiorano il raddoppio: Al 38’ Ragosta a far viaggiare Tandara, un contropiede micidiale si presenta davanti a Mazzini ma non trova il guizzo vincente.  Nel finale, i padroni di casa ci provano ancora con Rizzo, ma Grieco blocca.

Secondo Tempo: Padroni di casa in avanti alla ricerca del pareggio, ma sono i campani al 14’ con Bozzaotre si inventa un sinistro con Mazzini battuto la sfera colpisce il palo.  Due minuti più tardi arriva il pareggio dell’Acireale su calcio di rigore trasformato da Rizzo concesso per atterramento in area di Pozzobon ad opera di Campanella.

Il gol mette il turbo agli acesi, al 22’ Pozzebon parte in dribbling in suo sinistro viene deviato in angolo da Grieco. Al 29’ arriva il sorpasso: Souare si invola sulla sinistra e crossa in area, dove trova Savanarola che di sinistro batte Grieco.

La squadra di mister Esposito, nonostante lo svantaggio, non demorde, cercando di raddrizzare il match, perdono per infortunio anche Vincenzo Romano e Pastore, rimangono in doppia inferiorità, nel finale rrecriminano per due episodi dubbi nell’area di rigore acese, per un fallo a 3’ minuti dalla fine su Maggio e per un tocco con le mani nel cuore dell’area di rigore.

Città di Acireale   2    Pol. Santa Maria Cilento  1

Marcatori: 13’ pt Maggio su rig., 16’ st Rizzo su rig. e 28’ st Savanarola.

Acireale (3-5-2): Mazzini; Silvestri, Viscomi, Orlando (1’ st Souare Talla); La Vardera D., Cozza (49’ st Ba), Buffa, Savanarola, Mauceri (14’st Cannino); Rizzo (44’ st Tumminelli), Pozzebon. A disp.: Ruggiero, Celentano, Joao Pedro, Iaia, La Vardera C. All.: Pagana.

Polisportiva Santa Maria (3-4-3): Grieco; Pastore, Campanella, De Gregorio; Bozzaotre, Maio, Coulibaly (8’ st Citro), Sagliano (8’ st Strumbo); Capozzoli(22’ pt Tandara, 29’ st Romano V.), Maggio, Ragosta (29’ st Romano G.). A dis.: Polverino, Lambiase, Simonetti, Foufoue. All. Esposito.

Arbitro: Felipe Salvatore Viapiana di Catanzaro.  Assistenti: Roberto Sciammarella di Paola e Mirko Bartoluccio di Vibo Valentia.

 Ammoniti: La Vardera D., Buffa, Cozza, Savanarola, Campanella, Sagliano, Maggio, Romano G.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 08/02/2021
Articoli correlati:
 

Altri articoli dalla provincia...



L'Acireale con Rizzo e Buffa in rimonta supera l'Fc Messina (2-1)

Termina con una sconfitta in rimonta il recupero infrasettimanale del Football Club Messina in casa dell'Acireale, gara valevole per la 12^ giornata del campionato di Serie D – Girone I. Giallorossi che approcciano bene il match passando in vantaggio dopo tre minuti con Arena. Nella ripresa, peró, la reazione della squadra di casa si concretizza con le reti di Rizzo e Buffa...leggi
17/02/2021

Perde in terra calabra il Città di Acireale, vince il San Luca (1-0)

Arrivato da pochi giorni è mette subito il proprio sigillo sulla vittoria del San Luca, Vittorio Vigolo in rete al 43’ con un colpo di testa regala tre punti importanti contro il quotato Città di Acireale. Con questa vittoria il San Luca si conferma quinta forza del campionato, mentre i granata scivolano a 7 punti dal primo posto con 2 gare da recuperare. Pe...leggi
14/02/2021

Cade in casa il Paternò (3-1) vince il Gelbison con super Gagliardi

Allo Stadio “Falcone-Borsellino” esulta la compagine campana della Gelbison, grazie alla tripletta di Mattia Gagliardi (sesto centro stagionale) che regala tre punti per i rossoblù che si consolidano al termine del girone di andata in terza posizione con 27 punti. Una sconfitta amara per il Paternò, terza consecutiva con i rossoblù che rimangono...leggi
14/02/2021

Capitan Viglianisi regala un sorriso al Biancavilla (2-1) al Rende

Il Rende viene beffato dal Biancavilla sui titoli di coda, i biancorossi sconfitti immeritatamente da una rete al quarto minuto di recupero. Il capitano del Biancavilla Viglianisi, autore del gol vittoria al 94’ su assist di Montagno. Gli etnei erano passati in vantaggio al 41’ con Khoris, poi il momentaneo pari di Gabriele Novello....leggi
08/02/2021

L'Fc Messina doma con un gol di Paolo Carbonaro il Paternò

I giallorossi tornano alla vittoria battendo al “Franco Scoglio” il Paternò che sullo 0-0 timbra la traversa con Scapellato. All’Fc Messina basta la magia di Paolo Carbonaro, l’attaccante risolve una partita complicata con un destro a giro a metà ripresa contro un ben organizzato Paternó A fine gara il viceallenatore ...leggi
08/02/2021

Paternò Calcio: arriva l'attaccante calabrese Peppe De Marco

Il Paternò Calcio comunica di aver acquistato a titolo definitivo il calciatore Giuseppe De Marco. Attaccante esterno, classe 1996 nato a Scilla (Reggio Calabria) cresciuto nel settore giovanile della Reggina, arriva dal Racing Aprilia, formazione che milita nel campionato di Serie D. In carriera ha indossato le maglie di Hinterreggio, Reggina, Palmese, C...leggi
04/02/2021

L'argentino Mariano Del Col lascia l'Acireale va all'Fc Francavilla

L’argentino Mariano Del Col lascia il Città di Acireale e la Sicilia per indossare nella seconda parte del campionato di Serie D la maglia della formazione lucana della Fc Francavilla che militano nella stessa categoria ma nel Girone H. Il comunicato della Società: "L'Acireale Calcio comunica il trasferimento di Mariano Del Col a...leggi
21/01/2021

Il Troina sorride, rifila un secco tris al Paternò

Il Paternò ritorna con i piedi per terra, dopo il trionfalismo della vittoria di domenica scorsa contro l’Acireale, i ragazzi di mister Catalano hanno subito tre sberle da un determinato Troina che sin dal fischio d’inizio non ha lasciato spazio alla manovra ospite, nel finale hanno sfiorato anche la quarta marcatura. Gli ennesi giocano la loro migliore gara ...leggi
28/01/2021

L'Acireale vince in terra calabra (2-1) al Castrovillari

Importante vittoria dell’Acireale nella gara di recupero valevole per l’11 giornata del campionato di Serie D, i tre punti portano la firma di Orlando e Cannino che portano i colori granata all’intervallo sul doppio vantaggio sul campo del Castrovillari. Calabresi che nella ripresa accorciano con il nuovo acquisto ex Biancavilla Tommaso Bonanno...leggi
28/01/2021

Paternò - Acireale (1-0): Tabellino, Highlights e Interviste

Il Paternò sorride, l’Acireale impreca, contropiede micidiale. I granata più pericolosi ma il portiere Cavalli mette il lucchetto.  Padroni di casa attenti e cinici. Mister Catalano: i ragazzi concentrati e bravi a chiude gli spazi. Siamo riusciti a portare a casa tre punti molto importanti. ...leggi
25/01/2021

Un palo frena il Marina di Ragusa (0-0) con il Paternò

Un punto che vale oro per il Paternò di Gaetano Catalano all’Aldo Campo contro il Marina di Ragusa nel match valido per la 12° giornata del campionato di Serie D e terminato 0-0. Divisione della posta tra due compagini alla ricerca della vittoria, con il Marina di Ragusa che ritorna in campo dopo ben 25 giorni (fra pausa natalizia e rinvio gare per positivit&ag...leggi
18/01/2021

Acireale - Fc Messina non si gioca, rinviata per Covid-19

La gara della 12^ Giornata del campionato di Serie D – Girone I in programma Domenica 17 Gennaio 2021 tra Città di Acireale e Fc Messina non sarà disputata, è stata rinviata a data da destinarsi per causa Covid-19. La settimana scorsa i granata non sono scesi in campo nella gara che li vedeva impegnati in terra calabra contro il Castrovillari, adesso un altro ...leggi
15/01/2021

Doppio colpo del Paternò: arrivano Graziano e Giuffrida

Doppio colpo per il Paternò calcio, alla corte di mister Catalano arrivano un centrocampista e un attaccante. Si tratta del classe 2001 Simone Giuffrida e del classe 1999 Giacomo Graziano, il primo arriva dal Città di S. Agata, il secondo proviene dal Biancavilla. Due rinforzi per i rossoblù messi a segno dal direttore sportivo ...leggi
15/01/2021

Un bomber di razza per il Paternò: Luca Savasta

Continua a muoversi sul mercato il Paternò Calcio che ha reso noto l’acquistato a titolo definitivo  del bomber palermitano  Luca Savasta, proveniente dal Troina dove ha giocato nella prima parte della stagione collezionando 6 presenze ed 1 gol. Un giocatore di categoria classe 1993 con ben oltre 200 presenze tra campionati di Serie D e Eccellenza con 72 ...leggi
15/01/2021

Ancora arrivi al Biancavilla, l'attaccante Jonis Khroris

Continua la campagna di rafforzamento in casa del Biancavilla Calcio, alla corte di mister Orazio Pidatella arriva un bomber calabrese di origine calabrese Jonis Khoris, classe 1989 proveniente dal Paternò Calcio dove ha iniziato la stagione Jonis Khoris: In passato ha indossato le maglie di Reggina, Vibonese,...leggi
15/01/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03721 secondi