Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Agrigento


Si ritorna a giocare in Eccellenza: i sei i punti per la ripartenza

E’ scatto il semaforo verde per il campionato di Eccellenza, dopo una riunione fiume conclusa in tarda nottata il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti si è si è pronunciato unanimemente per la ripresa facendolo diventare di interesse nazionale, in quanto collegato alla questione delle promozioni in Serie D. Oltre all’Eccellenza, disco verde anche per altre competizioni regionali di vertice compreso il calcio femminile e il calcio a 5 (maschile e femminile). Out, fuori dai giochi i campionati dalla Promozione in giù se ne riparlerà a Settembre.

Tutti contenti, voto unanime per la ripresa, ma ci sono comunque difficoltà, tecniche ed economiche, ecco che il Consiglio Direttivo ha delegato Cosimo Sibilia a chiedere contributi e deroghe normative alla Figc nazionale.

Ecco nel dettaglio i punti per la ripresa

Richiesta di contributi alla Figc per tamponi e sanificazioni (la richiesta di un contributo straordinario da parte della FIGC per garantire l’effettuazione dei tamponi e della sanificazione degli ambienti con esonero, o comunque, con una forte riduzione delle spese a carico delle Società)

Modifica del format a discrezione dei Comitati (richiedere al Consiglio Federale della FIGC la deroga relativa ai format dei campionati in ambito regionale anche con richiesta in deroga all’articolo 49 delle NOIF)

Nessuna retrocessione

Mantenere la categoria (Chi decide per problemi economici di non ripartire mantiene comunque la categoria a patto che paghi tutta la quota di iscrizione)

Mercato aperto fino al 31 Marzo (di richiedere alla FIGC la proroga dei termini dei tesseramenti e dei trasferimenti dei calciatori e delle calciatrici fino al 31 marzo 2021).

Richiesta protocollo sanitario ad hoc

Queste le decisioni del Consiglio Direttivo Nazionale della Lega Nazionali Dilettanti adesso non rimane che il tutto venga ratificato il tutto da parte della Figc.

Il comunicato stampa della Lega Nazionale Dilettanti: Alla vigilia dell’Assemblea Elettiva, la Lega Nazionale Dilettanti ha riunito a Roma il suo Consiglio Direttivo. All’ordine del giorno dei lavori, l’atteso indirizzo per la ripresa dell’Eccellenza e dei campionati regionali di vertice, compreso il calcio femminile e il calcio a 5 (maschile e femminile), tutti con un collegamento diretto alle competizioni nazionali organizzate dalla LND. Il massimo organismo della Lega Dilettanti, dopo un ampio e approfondito confronto, si è pronunciato in modo unanime per favorire la ripresa, ma ha ravvisato tutte le difficoltà legate alla stessa. Per questo ha dato delega al Presidente Sibilia e ai consiglieri federali in quota LND di sottoporre all’esame della FIGC le condizioni per consentire la predisposizione di un protocollo sanitario ad hoc per tale tipo di attività, la richiesta di un contributo straordinario da parte della FIGC per garantire l’effettuazione dei tamponi e della sanificazione degli ambienti con esonero, o comunque, con una forte riduzione delle spese a carico delle Società, nonché di richiedere al Consiglio Federale della FIGC la deroga relativa ai format dei campionati in ambito regionale anche con richiesta in deroga all’articolo 49 delle NOIF, di non dar luogo a retrocessioni e di consentire il mantenimento della categoria per le Società che dovessero rinunciare alla prosecuzione dell’attività per difficoltà economiche. Il Consiglio Direttivo della LND ha altresì deliberato di richiedere alla FIGC la proroga dei termini dei tesseramenti e dei trasferimenti dei calciatori e delle calciatrici fino al 31 marzo 2021.

“Promuovere il calcio e giocarlo é la nostra missione - ha affermato il presidente Cosimo Sibilia - e porre le condizioni per la ripresa dei nostri massimi campionati regionali rappresenta un segnale di speranza per tutto il movimento del calcio dilettantistico. Ma dobbiamo essere consapevoli della grande responsabilità di questa scelta e di complessità che ricadono non solo sulla LND ma anche su tutti quelli che hanno aperto a questa prospettiva, alimentando le speranze di club e tesserati. Quella disponibilità deve essere confermata, su tutti i fronti, soprattutto quelli economici, altrimenti ogni sforzo sarà stato vano”.

 

 di "M. Muscolino"

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 06/02/2021
Articoli correlati:
 

Altri articoli dalla provincia...



Test antigenici per le Società Sportive un Kit 20 test a 76,00 Euro

Il campionato di Eccellenza riparte, ormai è stato annunciato dal Comitato Regionale Siculo guidato dal Presidente Sandro Morgana, tra i punti determinanti, oltre quello di “essere stato paragonato di interessa nazionale”, senz’altro l’attuazione di un “protocollo sanitario” simile a quello adottato sin dal primo momento nel campionato di Serie D, fare...leggi
11/02/2021

Si riparte a fine Marzo:solo girone di andata, play-off e play-out

Via al campionato di Eccellenza e Seri  C1 di calcio a 5, la ripresa dei campionati è prevista per fine Marzo,  prima con i turni di recupero, si giocherà  solamente il Girone di andata, poi ci sarà spazio per play-off e play-out,  in modo da chiudere il tutto entro Giugno. Questa la decisione della Lega Sicula dopo la riunione del Consiglio Dire...leggi
10/02/2021

7mila Euro per Società il costo per far ripartire l'Eccellenza

L’interrogativo di questi giorni: si ritornerà a giocare? Si ritornerà a calciare un pallone? Si ritornerà ad esultare ad ogni gol? Con quale condizioni, con quali criteri si ritornerà a giocare? In poche parole riprenderanno i campionati dilettantistici dall’Eccellenza in giù?  I vertici istituzionali sono impegnati a formulare varie ipotesi ...leggi
23/01/2021

La Nissa pensa al futuro: ecco l'attaccante Giuseppe Fruci

Fermo il campionato di Eccellenza in casa della Nissa i dirigenti sono fiduciosi nella ripresa dell’attività si sono mossi sul mercato andando a rafforzare il reparto offensivo con l’arrivo dell’attaccante Giuseppe Fruci proveniente dall’Atletico Vallone. Il direttore sportivo Giancarlo Bonsignore ha lavorato in queste set...leggi
15/11/2020

Ivano La Cagnina: Giocare solo l’andata? Falserebbe il campionato

“A noi egoisticamente disputare solo il Girone di Andata potrebbe anche convenire, escludendo Canicattì e Pro Favara abbiamo già affrontato tutte le grandi. Ma in questo si falserebbe ancora di più il campionato già così falsato. Nel caso di mezzo torneo, ci rimborsano pure le iscrizioni, perché noi così tra l’anno scorso e quest&...leggi
16/11/2020

Ecc - Gir. A - Risultati, Marcatori e Tabellini 4^ Giornata

Risultati, marcatori e tabellini della Quarta Giornata del Campionato di Eccellenza – Girone A (Domenica 11 Ottobre 2020). Non si è disputata la gara Cus Palermo – Nissa Fc rinviata al 21 ottobre Unitas  Civitas    1     Mazara  2 Marcatori: 1&r...leggi
12/10/2020

Eccellenza Gir. A: Squalifiche e Ammende 2^ Giornata (27 Settembre)

Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, assistito dai Giudici Sportivi Sostituti, Ing. Francesco Accurso, Sig. Gaetano Bruno, Sig. Pietro Castellana, Dott. Andrea Fasulo, ha adottato le decisioni riguardante le gare della seconda giornata del campionato di Eccellenza – Girone A (Domenica 27 Settembre). Giocatori Squalificati T...leggi
30/09/2020

Rinviata Casteltermini - Akragas, sospetto caso Covid-19

L'incontro previsto per domani 27 Settembre tra  Casteltermini - Akragas, valevole per la Seconda Giornata del Campionato di Eccellenza, con fischio d'inizio alle ore 15,30 è stata rinviata a data da destinarsi per motivi tecnici. Il motivo del rinvio del derby, un giocatore del  Casteltermini ha la febbre ed è stato sottoposto al tampone. La Socie...leggi
26/09/2020

Due Under per l'Akragas: Michele Coglitore e Giulio Giorgio

Ancora arrivi in casa dell'Akragas 2018 del Presidente Sonia Giordano  che punta su due giovani di prospettiva due Under: Michele Coglitore e Giulio Giorgio. Michele Coglitore, difensore classe 2001, originario di Palermo, ex settore giovanile del Trapani. Giulio Giorgio, centrocampista classe 2002, o...leggi
26/09/2020

Salta la prima panchina: Dino Marino esonerato dal Mazara

L’allenatore Dino Marino non è più l’allenatore del Mazara Calcio, è il primo mister che salta dopo la prima giornata di campionato di Eccellenza. Lo ha reso noto la Società con un breve comunicato: “All’allenatore esprimiamo il sentito ringraziamento per il grande impegno e lavoro svolto in questi anni, dimostrando grande...leggi
23/09/2020

Nuovo allenatore sulla panchina del Mazara: Giovanni Iacono

Dopo l’esonero di mister Dino Marino, la Società Mazara Calcio ha annunciato il nuovo tecnico della squadra gialloblù, il 54enne mazarese Giovanni Iacono ex bandiera della squadra canarina degli anni 90 come giocatore. La carriera: In passato da calciatore ha militato nel Marsala, Trapani, Folgore e altre squadre. Nel campionato 1996...leggi
24/09/2020

Enrico Maniscalchi, il nuovo difensore del Don Carlo Misilmeri

Un giovane di prospettiva per la Don Carlo Misilmeri compagine di Eccellenza – Girone A – il direttore sportivo Gigi Prestigiacomo ha messo a segno il colpo Enrico Maniscalchi. Enrico Maniscalchi, difensore classe 2002 cresciuto calcisticamente tra le fila della Cantera Ribolla. Un'esperienza anche in Campania, nella formazi...leggi
24/09/2020

Due giocatori francesi per il Casteltermini: Hugo Couty e Lucas Billet

Due rinforzi francesi per il Casteltermini, due bombe di mercato messi a segno dal Direttore Generale Giuseppe Schillaci in sinergia con il Direttore Sportivo Antonio Messinese: si tratta di Hugo Couty e Lucas Billet. "Siamo felici di aver firmato - hanno dichiarato i due calciatori - per il Casteltermini. Per noi è la prima volta ch...leggi
24/09/2020

Canicattì arriva il difensore Raimondi e l'attaccante Matera

Due colpi di mercato per il Canicattì Calcio compagine del campionato di Eccellenza – Girone A – alla corte di mister Pippo Romano, il difensore Filippo Raimondi e l’attaccante Federico Matera. Filippo Raimondi: difensore centrale classe 85’, fresco dalla promozione in D con la maglia del Paternò.&n...leggi
24/09/2020

Due giovani per la Nissa Fc: Dario Conti e Andrea Battaglia

Il Direttore Sportivo Giuseppe Cammarata mette a segno due colpi di mercato, si tratta di due giovani Under per lo scacchiere di mister Angelo Bognanni, un difensore Dario Conti e un centrocampista Andrea Battaglia i volti nuovi della Nissa Fc.  Dario Conti: difensore centrale, classe 2002 provenie...leggi
24/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07627 secondi