Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Messina


Pareggia al 92' l'Acr Messina con Crisci sul campo del S.Maria Cilento

Un Acr Messina sprecone evita la beffa al 92’ ma il pari con il S. Maria Cilento sta stretto. I biancoscudati recrimano per la traversa di Aliperta e un gol fantasma di Cretella. Segna Crisci, l’Under subentra e replica nel finale al bel gol segnato da Maggio a inizio gara, l’Acr Messina resta in vetta. Mister Novelli è pero felice del punto in un campo difficile “troppe occasioni sprecate”

Primo Tempo: Partita molto intesa sin da subito, con entrambe le squadre che dimostrano di meritare le rispettive posizioni di classifica. L’ACR Messina parte bene con un colpo di testa di Sabatino che termina di poco fuori dopo soli 3 minuti di gioco. Passano i minuti, e i giallorossi di mister Esposito iniziano a prendere confidenza con campo e avversari: al 10’ lotta all’interno dell’area di rigore che vede protagonista Tandara, il quale prova in tutti i modi a spedire la palla in rete nonostante l’elevato numero di maglie bianche intorno a lui.

Al 17’, in un momento dove la partita sembrava essere leggermente rallentata di ritmo, la Polisportiva passa in vantaggio grazie a Maggio: scambio veloce di Maio e palla per Simonetti, cross perfetto e coordinazione altrettanto perfetta del bomber che impatta la palla di sinistra facendola terminare lì dove Lai non può mai arrivare. Azione bella e gran gesto tecnico dell’ex attaccante del Nola, nona rete per lui.

Dopo il gol, la squadra di Novelli reagisce nonostante lo svantaggio, e lo fa rendendosi pericolosa in più occasioni: al 20’ tiro di Cristiani respinto dalla difesa giallorossa, poi, subito dopo, Foggia li lascia ipnotizzare a tu per tu dal giovanissimo Grieco, autore di una parata straordinaria che salva il risultato. Al 27’ ancora ACR Messina che colpisce la traversa con una gran punizione di Aliperta. La Polisportiva incassa e respinge bene le offensive avversarie, e al 29’ riesce anche a portarsi in avanti con Bozzaotre che taglia praticamente metà campo e, dopo uno scambio con Simonetti, tira alto il pallone.  Al 34’ ci riprova Maggio, coordinandosi nella stessa maniera, ma calciando il pallone decisamente più alto.  

Secondo Tempo: La ripresa riparte subito col botto. Protagonista ancora una volta l’ACR Messina e Grieco. Al primo giro di lancette grande intervento su Cristiani, autore di un tiro dalla distanza deviato in angolo. Sempre sugli sviluppi di corner, è lo stesso Cristiani a sfiorare il gol senza, però, centrare lo specchio della porta. Pochi minuti dopo, al 5’, altro grande intervento del portiere giallorosso, prima su Cristiani e poi su Cretella, togliendo praticamente la palla sulla linea della porta. Altro grande intervento che salva il risultato.

Dopo un avvio scoppiettante, la gara si placa leggermente dal punto di vista agonistico, ma a fare la partita sono sempre i siciliani, con la Polisportiva che si difende respingendo al mittente tutti gli attacchi. Al 28’ altro squillo di Aliperta, ma oggi sulla strada dell’ACR Messina c’è un super Grieco che si allunga e devia in angolo nonostante la conclusione fosse angolata.

In pieno recupero, poi, la beffa finale per la Polisportiva, con l’ACR Messina che trova il pareggio con Crisci, bravo a farsi trovare pronto sull’ennesima respinta di Grieco. La squadra di Esposita ha stretto i denti fino alla fine, ma gli sforzi offensivi dei siciliani sono stati ricompensati negli ultimi minuti di gara. Quando la gara sembrava finita, i giallorossi hanno la ghiotta opportunità di centrare il 2-1 con Campanella che colpisce di testa la palla praticamente a tu per tu con Lai. Grande intervento del portiere classe 2000 che evita la beffa finale. Un pareggio che mette in evidenza ancora una volta quanto di buono hanno costruito e fatto queste due squadre finora in campionato.

(Cronaca fonte ufficio stampa Polisportiva Santa Maria Cilento)

Santa Maria Cilento   1    Acr Messina   1

Marcatori: 17’ Maggio, 47’st   Crisci

POLISPORTIVA SANTA MARIA (3-4-3): Grieco; Romanelli, Campanella, Pastore; Bozzaotre (15’ st Dentice), Simonetti (9’ st Citro), Maio, Lambiase; Tandara (20’ st Tompte), Maggio, Ragosta (9’ stRomano V.). A Disp.: Polverino, Coulibaly, Sagliano, Guadagno, Romano G. All. Esposito

ACR MESSINA (4-3-3): Lai; Cascione (14’ st Mazzone), Sabatino, Lomasto, Izzo; Cristiani, Aliperta, Lavrendi (27’ st Vacca); Cretella (41’st Crisci), Foggia, Arcidiacono. A disp.: Manno, Bellopede, Saindou, Garofalo, Giofré, Boskovic. All. Novelli.

Arbitro: Francesco D’Eusanio di Faenza. Assistenti: Antonio Paradiso di Lamenzia Terme e Stefano Vito Martinelli di Potenza.

Ammoniti: Simonetti, Pastore (Santa Maria Cilento).

 Espulso: 93' l'allenatore dell'Acr Messina, Novelli

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/01/2021
Articoli correlati:
18/01/2021 - Super Ciro Foggia fa volare l'Acr Messina: 2-0 al San Luca
18/01/2021 - Un palo frena il Marina di Ragusa (0-0) con il Paternò
18/01/2021 - Tonfo casalingo del Città di S.Agata: il Dattilo vince 6-1
15/01/2021 - Un bomber di razza per il Paternò: Luca Savasta
15/01/2021 - Tre rinforzi per il Marina di Ragusa: Pernini, Tripoli e Manfrè
15/01/2021 - D/I - Rinviata Biancavilla - Roccella per Covid-19 in casa gialloblù
15/01/2021 - Acireale - Fc Messina non si gioca, rinviata per Covid-19
15/01/2021 - D/I - Domenica 17 Gennaio 2021 rinviate per Covid-19 ben quattro gare
 

Altri articoli dalla provincia...



Super Ciro Foggia fa volare l'Acr Messina: 2-0 al San Luca

L’Acr Messina tenta la fuga…due gol (a firma di Ciro Foggia) due traverse (Cascione e Foggia), almeno tre nitide occasioni con una classifica che li vede in testa alla classifica con +4 sui diretti rivali del San Luca e +5 dalla coppia formata dai cugini dell’Fc Messina e Città di Acireale che devono recuperare due gare.  I giallo...leggi
18/01/2021

Tonfo casalingo del Città di S.Agata: il Dattilo vince 6-1

Dal “Biagio Fresina” di S. Agata gara dal punteggio tennistico (6-1) che ha visto il trionfo della compagine trapanese delDattilo con un superlativo Piero Terranova che ha calato sul sintetico verde un secco poker di reti che ha stordito la formazione del Città di S. Agata di mister Domenico Giampà.  Quella con il Datt...leggi
18/01/2021

Acireale - Fc Messina non si gioca, rinviata per Covid-19

La gara della 12^ Giornata del campionato di Serie D – Girone I in programma Domenica 17 Gennaio 2021 tra Città di Acireale e Fc Messina non sarà disputata, è stata rinviata a data da destinarsi per causa Covid-19. La settimana scorsa i granata non sono scesi in campo nella gara che li vedeva impegnati in terra calabra contro il Castrovillari, adesso un altro ...leggi
15/01/2021

Città di S. Agata: arrivano due difensori Gallo e La Gamba

Arrivano due difensori classe 2000 per la linea difensiva di mister Domenico Giampà, a vestire la casacca biancoazzurro il difensore centrale Mirko Gallo e Antonio La Gamba. Mirko Gallo: Nato a Polistena è un classe 2000, che ha disputato con la maglia del Palermo la trafila giovanile, mettendosi in mostra nei Campionati Nazionali Under 15...leggi
15/01/2021

Mister Bellinvia: Sarà corsa a tre (Fc Messina, Acr Messina, Acireale)

Santino Bellinvia, ex tecnico Rocca, Atletico Messina e Città di Messina: “In Serie D sarà corsa a tre”. Secondo l’esperto allenatore che ha detto la sua anche sullo stop ai campionati “se salta Marzo, tornei da annullare”, indica le squadre favorite per il salto di categoria l’Fc Messina, Acr Messina e Citt&ag...leggi
14/01/2021

Città di S.Agata tre sconfitte di fila, occorre cambiare rotta

Con la gara di domenica scorsa (11^ giornata) sul campo del San Luca, compagine calabrese sempre più rivelazione del torneo, è arrivata la terza sconfitta di fila per il Città di S. Agata, le altre due con il Paternò  (2-0) nell’ultima gara del 2020 e il Roccella la prima gara del 2021 persa al Fresina per 1-0. Risultato? Le tre sconfitte relegano il Sant'...leggi
13/01/2021

Il Città di S. Agata ancora sconfitto, vince il San Luca 2-1

Nonostante il cambio in panchina i biancazzurri rimediano a San Luca la terza sconfitta consecutiva, il Sant’Agata di Domenico Giampà non riesce a svoltare, il tecnico “bastava solo un po’ di grinta in più”. Vince la matricola San Luca che sale al secondo posto grazie al gol di Bruzzaniti e nella ripresa Pelle dal dischetto...leggi
11/01/2021

Cade l'Fc Messina sconfitto in casa dal Rotonda in rete con Ferreira

Il “neutro” porta male, capitombolo Fc Messina infilato dal Rotonda, basta una rete di Ferreira al 36’ per frenare la corsa al primo posto degli uomini di Rigoli. Inaspettata caduta dei giallorossi nell’insolita cornice del “Fresina” di Sant’Agata Militello: flop dell’Fc Messina, il Rotonda fa festa. Miste...leggi
11/01/2021

10^ Serie D: ACR Messina sconfigge il Paternò ed è prima in classifica

L’Acr Messina di mister Novelli ha ieri sconfitto il Paternò, in modo non clamoroso (segnando una rete), ma certo sufficiente ad affermare il suo primo posto in classifica per la Serie D. Dalla posizione di vetta i peloritani dall’alto dei loro 21 punti dovranno però continuare a “combattere” come hanno fatto sino ad oggi, cercando di non perdere la grinta ...leggi
07/01/2021

Un giovane esterno per il Citta di S.Agata: Emanuel Manno

Altro rinforzo per il Città di Sant’Agata. Alla corte di mister Ferrara arriva lo juniores classe ’99 Emanuel Manno. Si tratta di un giocatore polivalente, in grado di occupare più ruoli nel reparto mediano e all’occorrenza anche in avanti. Il ventunenne palermitano dopo aver militato nell’Under 14 e 17 dello Spezia, approda all’Under 19 del P...leggi
05/01/2021

Pasquale Ferrara: Non meritavo questo epilogo, ho la coscienza a posto

Dieci partite disputate, 2 vittorie (1-0 al Marina di Ragusa e 2-1 al Rotonda), 3 pareggi (Gelbison, Castrovillari e Fc Messina) e 5 sconfitte, 10 gol fatti e 14 subiti, numeri che pongono, allo stato attuale dopo la disputa del 10^ turno giocato Mercoledi, il Città di S. Agata in 15 posizione in piena zona play-out. Palcoscenico della Serie D riconquistata dopo 29 anni di assenz...leggi
08/01/2021

Città di S.Agata: esonerato Ferrara, Giampà nuovo allenatore

Si separano le strade tra il Città di S.Agata e il tecnico della promozione in Serie D Pasquale Ferrara.  Fatale la sconfitta casalinga (1-0) con il Roccella per il Città di S. Agata nella 10^ giornata del campionato di Serie D (turno giocato Mercoledi 6 Gennaio), il giorno dopo a farne le spese mister Pasquale Ferrara che nella mattinata di ...leggi
08/01/2021

Fc Messina: dal Palermo arriva l'Under Christian Cangemi

All’indomani della vittoria sul campo del Biancavilla (1-0) gol di Coira, l’Fc Messina annuncia l’arrivo in maglia giallorossa dell’Under Christian Cangemi (7-06-2002), terzino destro in prestito dal Palermo. Lo ha reso noto la Società “Il Football Club Messina comunica di aver trovato l'accordo che legherà il calciatore C...leggi
08/01/2021

D/I - Un gol di Cristiani fa volare l'Acr Messina (1-0) al Paternò

Arriva la quarta vittoria consecutiva per l’Acr Messina che apre il 2021 con un successo di misura superando sul terreno amico del Franco Scoglio un ottimo Paternò con un gol a sette minuti dalla fine realizzato da Cristiani. Un successo che permette ai ragazzi di Novelli di balzare in testa alla classifica con 21 punti del campionato di Serie D &n...leggi
06/01/2021

D/I - Con un gol di Coira l'Fc Messina espugna (1-0) Biancavilla

La miglior prova del FC Messina dall'arrivo di Pino Rigoli in panchina, così i giallorossi tornano con il bottino pieno dall'ostico "Orazio Raiti" di Biancavilla, grazie al gol del numero 10 argentino Coira che infligge la prima sconfitta casalinga alla formazione allenata da Orazio Pidatella, costretta a capitolare di fronte alla maturi...leggi
06/01/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06367 secondi