Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Palermo


Il Palermo all'ultimo respiro vince 1-0 sul campo della Cavese

Finale al “Simonetta Lamberti”. Il Palermo batte la Cavese all’ultimo assalto con il gol di Rauti. La sua rete è pesantissima perché permette ai rosanero di tornare alla vittoria in una partita che sembrava stregata per le occasioni sbagliate compreso il rigore fallito di Lucca.

L’undici iniziale: Martin a centrocampo con Odjer, mentre Palazzi parte dalla panchina. C’è Luperini che avrà il compito di cucire centralmente centrocampo e attacco dove con Lucca ci sono Valente e Kanoute. In difesa davanti al portiere Pelagotti giocano Accardi a destra, Somma e Lancini al centro e capitan Crivello a sinistra.

Primo Tempo: Parte con il piglio giusto il Palermo. Subito al 2' pericoloso in avvio i rosanero si guadagnano una punizione dalla destra, il pallone viene smanacciato dal portiere della Cavese, interviene Kanoute che mette il pallone in rete, ma da posizione di fuorigioco.

Al 18’ altra occasione per il Palermo con Valente che di testa gira alle spalle del portiere Russo. Ma anche in questo caso la sua posizione è di fuorigioco e l’arbitro annulla.

Al 20’ Pelagotti dice di no a Germinale di testa che, forse appoggiandosi sulle spalle di Lancini, arriva per primo sulla palla: il portiere respinge, sul pallone arriva Russotto che colpisce l’estremo difensore rosanero commettendo fallo e guadagnandosi un cartellino giallo.

Al 25’ Lancini regala contropiede alla Cavese con un passaggio sbagliato a centrocampo. Bravo Somma a chiudere e a buttare palla in fallo laterale. Il Palermo non riesce a leggere la situazione del campo pesante e si ostina a tentare passaggi palla a terra anche in zone pericolose per possibili giocate degli avversari.

Al 39’ Valente si guadagna un calcio di rigore con una volata sulla fascia sinistra. In area a commettere fallo è De Franco dopo che l’esterno in velocità si era bevuto tre avversari. Sul dischetto, fra le proteste dei giocatori di casa, si presenta Lucca alla ricerca del primo gol in trasferta. Ma l’attaccante del Palermo calcia incredibilmente fuori rasoterra alla destra del portiere Russo. Nel finale di tempo il Palermo spreca un’occasione d’oro per passare in vantaggio con Lucca che sbaglia un calcio di rigore sul finire di tempo.

Secondo Tempo: Al 5’ Valente in spaccata su cross dalla destra di Kanoute calcia fuori da dentro l’area piccola. Il Palermo spreca un’altra occasione per passare in vantaggio. Passa un minuto e Lucca si vede bloccare il pallone da Russo dopo un errore in difesa che libera Luperini: il centrocampista recupera palla, serve all'indietro per l'attaccante che controlla, ma non calcia benissimo.

Al 14’ il Palermo cinge d’assedio l’area della Cavese: ci provano nella stessa azione Lucca e Odjer, ma per i rosanero non arriva nulla di più di un calcio d’angolo.

Al 26’ doppio cambio per il Palermo: entrano Silipo per Kanoute e Saraniti per Lucca. Tatticamente non cambia nulla, ma Boscaglia punta sulla freschezza dei nuovi entrati. Al 34’ Boscaglia prova a forzare i tempi: dentro Santana per Odjer. Luperini arretra sulla linea di metà campo accanto a Palazzi e Santana va a fare il trequartista puro in attacco con Silipo, Saraniti e Rauti.

Al 42’ la Cavese resta in dieci: Rauti salta in tunnel Matera che prova a tornare sull’avversario, ma lo fa fallosamente. Per lui è il secondo giallo che porta all’espulsione.

Al 43’ sui piedi di Rauti c’è l’occasione per il gol vittoria: sul lancio di Silipo l’attaccante del Palermo calcia al volo, ma centralmente e debolmente. Il portiere si ritrova così la palla fra le braccia. Si giocherà fino al 50’, l’arbitro ha concesso 5’ di recupero.

Al 47’ il Palermo passa in vantaggio con Rauti. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra di Palazzi Rauti di testa anticipa tutti e mette il pallone sull’angolo lontano dove Russo non può arrivare.

(Cronaca da Repubblica.it Palermo)

Cavese 0   Palermo   1

Marcatore: st 48' Rauti.

Cavese (3-4-3): Russo; Tazza, De Franco, Marzupio; Nunziante (33' st Semeraro), Cuccurullo (12' st Pompetti), Matera, Ricchi (33' st Semeraro); Bubas (15' st Montaperto), Germinale, Russotto. A disp.: Bisogno, Paduano, Favasuli, Oviszach, Cannistrà, Vivacqua, Granata. All.: Campilongo.

Palermo (4-3-3): Pelagotti; Accardi, Somma, Lancini, Corrado; Odjer (34' st Santana), Martin (1' st Palazzi), Luperini; Kanoute (27' st Silipo), Lucca (27' st Saraniti), Valente (20' st Rauti). A disp.: Fallani, Doda, Peretti, Broh, Marong. All.: Boscaglia.

Arbitro: Maranesi della sezione di Ciampino. Assistenti: Rizzotto della sezione di Roma 2 e Donato della sezione di Milano. Quarto ufficiale: Cavaliere della sezione di Paola.

Note: Al 40' st Lucca sbaglia un calcio di rigore.

Espulso al 43' st Matera per somma di ammonizioni.

Ammoniti: Martin, Russotto, Matera, Valente, Palazzi, Marzupio e Lancini.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 10/01/2021
Articoli correlati:
17/01/2021 - Il Palermo sconfitto in casa (2-1) dalla Virtus Francavilla
17/01/2021 - Gesto simbolico dei giocatori del Palermo con la scritta "Peter Pan"
16/01/2021 - Joe Tacopina è il nuovo proprietario del Catania Calcio
16/01/2021 - Si è spento il "Pupo" il mediano del Palermo anni '60 Alberto Malavasi
11/01/2021 - Il Catania soccombe, vince la Casertana 3-2
10/01/2021 - Il Palermo all'ultimo respiro vince 1-0 sul campo della Cavese
08/01/2021 - I Precedenti di Cavese - Palermo, nel segno "X"
08/01/2021 - Mister Boscaglia: Ci sono buoni propositi futuri per il Palermo
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05196 secondi