Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Catania


1^ Cat.Gir.E: S. Alessio capolista, perde il Furci, goleada Russo

La terza giornata del campionato di Prima Categoria – Girone E – si apre con i due rinvii (Casalvecchio – Riposto Calcio e Akron Savoca – Guardia Calcio, rinviate per motivi tecnici, la prima si recupererà Mercoledi 28 Ottobre, mentre la seconda si giocherà Domenica 8 Novembre.

Una giornata caratterizzata della formazioni casalinghe (4 successi) ed un solo pareggio (Campanarazzu – Aci Bonaccorsi, unica gara conclusa senza reti), con la sagra del gol in quella tra Russo Calcio – Adrano ben undici i gol segnati con la vittoria finale (7-4) per la formazione di casa.  In tutto sono state segnate ben 21 reti con mattatori Alessio Nicolosi (Giardini Naxos) e Davide Nicotra (Russo Calcio) nel segno della tripletta, con il giardinese a guidare la classifica marcatori dopo tre giornate di campionato con ben 4 reti, seguito da ben cinque giocatori a quota 3 Catania (Aci Bonaccorsi), Nicotra, Mangano e Dumitrascu (Riposto).

 Dopo tre giornate, tenendo conto troviamo a punteggio pieno la capolista S. Alessio (tre vittore su altrettante gare) mentre il miglior attacco è quello della Russo Calcio (14), miglior difesa quelle del Campanarazzu, Casalvecchio e Riposto Calcio. Mentre la più perforata quella del duo Real Sud – Adrano con 10 reti.

La giornata si era aperta con i due anticipi del Sabato che ha visto le due vittorie interne del Giardini che ha superato in rimonta il Real Sud e quella del New Randazzo che intasca i tre punti al fotofinish del triplice fischio finale.

Il Giardini Naxos compie l’impresa in dieci uomini passando dal 1-2 al 3-2 grazie ad uno scatenato Alessio Nicolosi. La gara viene sbloccata al 22’ su punizione di Caminiti che manda all’incrocio dei pali per il vantaggio del Real. Il pareggio arriva al 31’ con Orefice che serve in profondità Nicolosi che ristabilisce la parità. Prima dell’intervallo occasione per il Giardini su calcio di rigore per mano di Boiro, con Napoli che manda alto.  Al 17’ della ripresa il Real Sud si riporta in vantaggio con Oliveri. Alla mezz’ora arriva il pareggio con un tiro a volo di Nicolosi. A cinque minuti dalla fine il sorpasso: Ciatto dalla destra mette in area per la staffilata sotto la traversa di Nicolosi. Per la cronaca al 26’ della ripresa espulso il giardinese Napoli.

 

Il Calcio Furci si deve arrendere allo scadere in quel di Randazzo dagli sviluppi di una punizione con la sfera che arriva in area di rigore, un rimpallo favorisce Bertolone che non lascia scampo a Lundi. Amaro in bocca per i furcesi che ormai credevano di aver portato a casa un punto di una gara che i giallorossi non demeritavano. Nel primo tempo occasione per i ragazzi di Ragusa con Burgio che trova la grande parata del portiere locale Bordonaro. Ad inizio ripresa arriva il vantaggio di Romano (50’) sugli sviluppi di un calcio d’angolo con l’abilità del giocatore di casa di sfruttare pienamente un favorevole rimpallo. Sotto di una rete, cambio tattico, dentro l’esperto Ciccio Carpillo che porta con il suo colpo di testa vincente al pareggio (78’).  Finale di gara con le due squadre che si allungano alla ricerca del gol-vittoria che alla fine arriva per il New Randazzo che può brindare al successo arrivato in extremis con Bertolone(95’). Nel finale di gara espulso Muzio per fallo di reazione.

La domenica si apre con lo spettacolo e sagra di gol a Riposto che ha visto la vittoria (7-4) della Russo Sebastiano sull’Adrano Calcio del nuovo tecnico Belluso. Apre le marcature al 4’ Varrica su passaggio di Dumitrascu. Il raddoppio al 7’ su colpo di testa di Nicotra.  Il 3-0 porta la firma di Dumitrascu al 11’. Tre minuti dopo calcio di rigore per gli ospiti per fallo di mano di A. Messina dal dischetto Costanzo di fa parare la trasformazione da Cisterna. Al 23’ su autogol di Catania, l’Adrano accorcia le distanze. Alla mezz’ora arriva il secondo gol ospite grazie al colpo di testa di Cliente. Prima dell’intervallo (38’) espulso Dumitrascu. Ad inizio ripresa arriva il 4-2, all’11’ punizione di Varrica colpo di testa vincente di Mangano.  Risponde l’Adrano con Simone Papaserio (4-3). Al 25’ arriva il gol di Nicotra (5-3). Al 34’ gran gol di Muzzetta per gli ospiti (5-4). Al 39’ papera del portiere Silvestri, gol facile di Catania (6-4), in pieno recupero arriva la terza rete di Nicotra per il 7-4 finale.

Un gol per tempo il S. Alessio si aggiudica il derby della riviera jonica con il Fiumedinisi che esce dal Comunale “Arturo Mastroeni” sconfitto per 2-0. Una gara intensa ben giocata da entrambe sbloccata al 20’ grazie ad un calcio di rigore trasformato da Behrami. Ad inizio ripresa il raddoppio che porta la firma di Fimognari. Un derby intenso con due espulsi nelle file degli ospiti Caminiti e Fugazzotto.

Termina con il risultato ad occhiali il derby etneo in quel di Misterbianco tra il Campanarazzu e Aci Bonaccorsi con i padroni di casa al loro secondo pareggio interno stagionale

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 19/10/2020
Articoli correlati:
22/11/2020 - Città di Taormina: intervista al DG Giovanni Cardullo
20/11/2020 - Terza Categoria e calcio di base fermi da nove mesi di inattività
19/11/2020 - Città di Taormina: Se tutto va bene si ritorna a giocare nel 2021
18/11/2020 - Stefanese: Presidente Ciavirella "portare a compimento la stagione"
18/11/2020 - Gianluca Panzica :Vogliamo giocare in sicurezza e con il pubblico
18/11/2020 - Castelluccese, Presidente Ruffino "non si ricomincia prima di Gennaio"
18/11/2020 - Antonino Sgrò: il Mistretta rimane sempre ambizioso
18/11/2020 - Mister Palmeri: si ritornerà a giocare tra Gennaio e Febbraio
 

Altri articoli dalla provincia...



Terza Categoria e calcio di base fermi da nove mesi di inattività

Il calcio dilettantistico è fermo ai box, alcuni campionati sono iniziati giocando appena sei giornate, altri sono riusciti a giocare tre –quarte giornate, altri invece come la Terza Categoria e Campionati Provinciali sono “fermi” da nove mesi. Le prospettive di una prolungata inattività non è esclusa, se tutto va bene si dovrebbe riprendere non pr...leggi
20/11/2020

L’Eccellenza può riprendere il 4 Dicembre. I Criteri della ripartenza

Alla domanda quando si potrà tornare a giocare?  Arriva una prima ipotesi per quanto riguarda la ripresa dei campionati di Eccellenza da parte del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti riunitosi in videoconferenza nella giornata di ieri. La LND ha ipotizzato la ripresa degli allenamenti a partire dal 4 Dicembre, per le due settimane successive. Spazio poi ai recuperi d...leggi
14/11/2020

Post-gara: Palermo-Catania con i mister Boscaglia e Raffaele

L’ottavo derby giocato nel mese di Novembre della storia in un campionato di Serie C si è concluso sul punteggio di 1-1 al gol al 15 dei rosanero con Kanoute rispondono i rossoblù a dieci minuti dalla fine con Pecorino. Al termine della gara il commento dei due tecnici ai microfoni di Rai Sport Giuseppe Raffaele (Catania Calcio) “Avevo ...leggi
10/11/2020

Il Palermo sfiora l'impresa nel derby con il Catania (1-1) finale.

Finisce 1-1 un derby entusiasmante al Barbera. Palermo e Catania si dividono la posta in palio nel posticipo della nona giornata di Serie C. L’ultima sfida risaliva a sette anni nel campionato di Serie A. Il Palermo con soli 12 effettivi (11 in campo più il portiere di riserva) sfiora l’impresa: gol del vantaggio rosanero segnato da Kanoute al 15’. La squadra di Boscagl...leggi
10/11/2020

Il derby Palermo - Catania rischio rinvio: sei rosanero "positivi"

Il derby Palermo – Catania valevole per il campionato di Serie C  in programma stasera alle 21.00 al Renzo Barbera rischia il rinvio in quanto sei giocatori rosaneri risultano ancora “positivi”. Il Comunicato della Società: “ll Palermo comunica che, dal ciclo di tamponi effettuati nella giornata di Domenica 8 Novembre, sono emersi...leggi
09/11/2020

Mister Raffaele: "i piani della vigilia sono saltati, nessun alibi"

Giuseppe Raffaele, tecnico del Catania, in vista del derby col Palermo in programma domani sera, come riportato dal sito ufficiale rossoazzurro, ha dichiarato: “Avremmo voluto soffermarci sui temi calcistici di maggior rilievo ma la notizia della positività di un componente dello staff tecnico, al quale vanno gli auguri di pronta...leggi
09/11/2020

Nota del Presidente Ivan Mazzamuto in merito l'emergenza Covid-19

Nota del presidente IVAN MAZZAMUTO in merito alle questioni attuali legate alla società e alla squadra.    “Il campionato di Serie D si ferma fino al prossimo 29 novembre per permettere alle tante squadre dei vari gironi di recuperare le partite rinviate precedentemente. Noi andiamo avanti con gli allenamenti entro i confini del nostro comune di a...leggi
08/11/2020

Recupero: Nel finale il Belpasso agguanta (1-1) l'Atl. Messina

Sembrava fatta per i ragazzi del duo Naccari-Broccio per la conquista della seconda vittoria stagionale, l’Atletico Messina aveva sbloccata il risultato al 73’ su calcio di rigore concesso dall’arbitro per fallo su Libro trasformato da La Corte. L’illusione svanisce al 90’ quando il neo entrato Nicolosi dalla distanza fa p...leggi
22/10/2020

Con un gol di Esposito la Jonica vince sul campo dell'Atl. Catania

E’ arrivata la prima vittoria in trasferta per la Jonica Fc lo fa su un campo blasonato come quello dell’Atletico Catania. Il tutto si decide alla mezz’ora quando un gran tiro a volo ad incrociare del giovane scugnizzo napoletano Antonio Esposito supera il tentativo di parata di Caruso con la sfera che s’insacca all’angolino. ...leggi
19/10/2020

Atletico 1994 agguanta la vetta vince (4-2) sul campo della Valdinisi

Cade sul terreno amico la Valdinisi Calcio per due volte in vantaggio, un palo, alla fine si deve arrendere alla nuova capolista del Girone C capace di rimontare per due volte lo svantaggio con uno scatenato Mazzamuto (tripletta) con la trasformazione di due calci di rigore. Scivolone interno per i ragazzi di mister Parisi (quarta sconfitta stagionale) ...leggi
19/10/2020

Cade la capolista Giarre in casa dell'Acquedolci con un super Carrello

Dopo il Siracusa, adesso è toccata alla capolista Giarre, superlativa Nuova Acquedolci con un grandioso Ninnì Carrello stende la corazzata etnea del Giarre.  Al termine dei 90’ arriva la prima sconfitta alla compagine gialloblù che per oltre 70’ è in apnea sul terreno della matricola peloritana che la possiamo definire “ammazzagrandi”. Al...leggi
18/10/2020

Recupero: L'Atl. Catania sbanca Ragusa con Pavisich

L’Atletico si aggiudica la gara di recupero sul campo del Ragusa in piena crisi di risultati, il gol vittoria lo sigla ad inizio ripresa Pavisich con una grande bolide da fuori area che ha lasciato di stucco il portiere locale Vizzì.  I ragazzi di Raciti (molti i giocatori indisponibili) all’80’ ha avuto l&...leggi
15/10/2020

Promozione - Gir. C - Risultati, Marcatori e tabellini 4^ Giornata

Risultati, marcatori e tabellini della Quarta Giornata del Campionato di Eccellenza – Girone C (Domenica 11 Ottobre 2020). Non si sono disputate le gare Atletico Messina – Belpasso (rinviata al 14 Ottobre) e Fc Motta – Città di Misterbianco (rinviata al 21 Ottobre) C'è solo il Taormina Castorina implacabile e la capolista fa 4 su 4 (Gazzetta del Su...leggi
12/10/2020

Ecc- Gir. B - Risultati, Marcatori e Tabellini 4^ Giornata

Risultati, marcatori e tabellini della Quarta Giornata del Campionato di Eccellenza – Girone B (Domenica 11 Ottobre 2020).  La Jonica raggiunta sul filo di lana non riesce a completare il ribaltone, Vittoria mancata per imprecisione e bravura del portiere ospite (Gazzetta del Sud) Petrullo salva la San Pio X, la Jonica s’illude all’87’, ...leggi
12/10/2020

L' Acquedolci (2-1) all'Acicatena con il duo De Gregorio-Carrello

Sul neutro di Sant’Agata del Fresina l’Acquedolci vince, convince e conferma, conquistando una meritata vittoria che fa seguito all’impresa della settimana scorsa sul campo del Siracusa. Al 18' si sblocca la gara con il gol messo a segno da De Gregorio su perfetto assist di Carrello.  Al 23’ della ripresa arriva il raddoppio pregevole passaggio di Truglio per Carrel...leggi
05/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04027 secondi