Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Calcio e Statistica: storia e numeri del Città di Scordia

La storia, attraverso le cifre, della matricola che si prepara all'esordio in Serie D

Il Città di Scordia si prepara all'esordio storico in Serie D, domenica prossima sul campo della Leonfortese. Un traguardo raggiunto dopo appena cinque anni dalla nascita della società, costituita nell'agosto del 2010 dopo l'acquisto del titolo sportivo del Misterbianco da parte dell'AS Gymnica, squadra di calcio a 5. Riviviamo la breve, ma piena di successi, storia della squadra scordiense.

Esordio trionfale - Il calcio d'inizio, dello Gymnica Scordia, questa la denominazione fino allo scorso anno, è datato 26 settembre 2010, giorno dell'esordio assoluto della squadra, nel campionato di Prima Categoria. Fu subito un trionfo: 5-0 contro il S.Giorgio 2005 Catania con i rossoazzurri a segno già al primo minuto con Pappalardo. Gli altri gol furono poi segnati da Scivoli (doppietta), Di Pasquale e Monteleone. Questi i giocatori che scesero in campo in quell'occasione: Gulizia, Liggieri, Murgia, Senia, Cristofaro (77' Ferro), Fazio, Favara, Garofalo (63' Scirè), Scivoli, Pappalardo (67' Monteleone), Di Pasquale. In campionato la squadra terminò al terzo posto la stagione regolare, con 58 punti e 18 vittorie conquistando la Promozione ai playoff con due vittorie esterne sulla Rinascita Melillese (2-0 in semifinale) e Real Belpassese (1-0 in finale).

La Promozione - Il 2011-12 è l'anno del primo campionato di Promozione. La stagione si chiude con uno spettacolare secondo posto dietro la Leonfortese, frutto di 62 punti e 18 vittorie. Ai playoff, in finale, dove si qualifica direttamente, lo 0-0 ai supplementari contro l'Atletico Gela basta per andare a disputarsi, sul neutro di Leonforte, la qualificazione in Eccellenza contro il San Gregorio nello spareggio inter-girone. Ma dopo l'1-1 nei novanta minuti e il 2-2 al termine dei supplementari, i calci di rigore condannano la Gymnica alla permanenza nella categoria. Questa è la stagione dell'esordio in Coppa. Un esordio amaro perché l'avventura finisce al primo turno: dopo il 3-1 dell'andata contro l'Enzo Grasso, al ritorno un secco 4-0 elimina gli scordiensi.

Trionfo - Nel 2012-13 la Gymnica Scordia arriva a un passo dalla doppietta Coppa-Campionato. Vince il proprio girone di Promozione con 71 punti e 22 vittorie, conquistando la promozione in Eccellenza e arriva in finale di Coppa, dove il Serradifalco prevale per 2-1 sul neutro di Bagheria.

L'Eccellenza - Il primo anno di Eccellenza la squadra ottiene un tranquillo ottavo posto, con 46 punti e "solo" 14 vittorie in 30 gare, il bottino stagionale minore nella storia della squadra. Anche in Coppa l'avventura termina presto: al primo turno contro il Misterbianco. In quella stagione vi è il primo scontro diretto contro il Siracusa: arrivano due vittorie per i rossoblu, 3-2 in casa e 4-2 in trasferta.

Il duello con il Siracusa - In totale il bilancio delle sfide con la squadra aretusea vede gli scordiensi in vantaggio per tre vittorie a una. Nel 2014-15 infatti arrivano una vittoria per parte in trasferta, 2-1 per il Gymnica, 1-0 per il Siracusa. I siracusani vincono però il duello più importante, quello per la promozione diretta in Serie D. All'ultimo respiro, con un sorpasso insperato che lascia molta delusione in casa rossazzurra che non riesce a ottenere la promozione negli spareggi nazionali, sconfitta in finale dai sardi del Nardò. In estate arriva però il ripescaggio e il sogno può iniziare!

Il bilancio - In totale il Città di Scordia ha disputato tra Campionato, Playoff e Coppe 169 gare, con un bottino di 101 vittorie, 36 pareggi, 32 sconfitte, 344 gol fatti e 161 gol subiti. Delle squadre che affronterà nella prossima serie D, oltre al Siracusa di cui si è già detto, vi sono precedenti solo con la Leonfortese, relativi al Campionato di Promozione 2011-12: un pareggio 2-2 in casa e una vittoria per 3-2 in trasferta.

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Davide Mancuso il 03/09/2015
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 0,12392 secondi