Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Edizione provinciale di Agrigento


Eccellenza, la matricola Libertas Racalmuto studia da "grande"

La squadra agrintina si affida al "giovane-vecchio" Peppe Balsamo per stupire nel massimo campionato regionale. Spazio alla linea verde

La matricola Libertas Racalmuto studia da "grande". La formazione agrigentina per la prima volta nella storia calcistica della città si affaccia al campionato di Eccellenza.

Tanto è l'entusiasmo, nonostante la consapevolezza delle insidie venture. Per queste ragioni i dirigenti della società, che solo cinque stagioni fa militava nel campionato di Seconda Categoria, hanno deciso all’unanimità, deciso di affidarsi ad un allenatore di grande concretezza ed esperienza come Peppe Balsamo

Il vicepresidente della Libertas Pietro Munisteri invita tutti alla massima cautela e continua a ribadire, nelle sue uscite pubbliche, che il migliore acquisto della stagione è proprio l’allenatore. "Balsamo è un 'giovane-vecchio' che, a dispetto della sua età, ha maturato una grandissima esperienza nei massimi campionati dilettantistici con risultati sempre lusinghieri. Siamo davvero contenti che un tecnico di questa caratura abbia raccolto la nostra sfida e sposato la linea verde della società".

"Della rosa - continua Munisteri - non fanno parte calciatori dai nomi altisonanti, ma tanti giovani di grande talento che, con spirito si sacrificio, si sono messi a disposizione". A trascinare il gruppo saranno calciatori di indiscusso valore come Umberto Armenio, Salvatore Pirrotta, Alessio Licari, Ignazio Maltese e Marco Sciacca. I nuovi acquisti si sono inseriti in un contesto in cui, da anni ormai, lavorano con profitto il bomber Gabriele Russo (oltre 120 gol in gare ufficiali con la Libertas), il roccioso Carmelo Argento, l’eclettico Alessio La Mendola, lo scattista Stefano Piazza, gli estrosi Gabriele Gibilaro e Leandro Arnone.

La prima uscita stagionale, l’amichevole con il Ravanusa del 13 agosto scorso, ha fornito al tecnico ed ai dirigenti una prima idea della forza della squadra, sembrata più affidabile nel reparto difensivo che nella zona mediana e d'attacco. "C'è ancora da lavorare per puntellare ancora qualche reparto - ha spiegato Giovanni Castronovo - ma, nei momenti di maggiore sconforto abbiamo imparato ad attingere linfa nuova dal tecnico Balsamo che, con la sua calma serafica e la fermezza nel guidare il gruppo, infonde a tutto l’ambiente grande serenità e fiducia".

Le difficoltà tecniche sono poi amplificate da quelle logistiche nel reperire, in tempi ristretti, uno stadio omologato per le gare d'Eccellenza. L'avvio della stagione agonistica è imminente: il 30 agosto la Libertas sarà in campo contro la Pro Favara nella prima fase della Coppa Italia. "A nome di tutti quanti i dirigenti voglio ringraziare – ha concluso Castronovo – l’amministrazione comunale di Racalmuto con in testa il sindaco Emilio Messana e l’assessore allo sport Salvatore Manto, oltre al consigliere comunale Angelo Di Vita, che stanno lavorando al fine di adeguare lo stadio comunale di Racalmuto 'Mantia', che purtroppo non sarà pronto prima di qualche mese".

Nei prossimi giorni prenderà il via il II° Campus-Torneo di calcio giovanile, che vedrà impegnati oltre cinquanta ragazzi delle comunità di Grotte e Racalmuto: una manifestazione che ha una grande risonanza nelle due comunità e, oltre ad ottenere un discreto successo di pubblico, suscita un certo interesse tra gli addetti ai lavori che hanno occasione di vedere all’opera giovani promesse.

Print Friendly and PDF
  Scritto da il 19/08/2015
Articoli correlati:
30/07/2019 - Boom di scommesse live: ecco come funzionano e come sfruttare le quote
27/06/2019 - Quando il Palermo era protagonista in Serie A
24/05/2019 - La stagione da incubo del Palermo Calcio: che cosa sta succedendo?
31/12/2018 - Siciliaingol sospende le pubblicazioni, arrivederci a presto
02/12/2018 - Serie D, girone I: i risultati della 13esima giornata
23/11/2018 - Serie D: i risultati della dodicesima giornata
18/11/2018 - Serie D: i risultati dell'undicesima giornata
11/11/2018 - Serie D: risultati e classifica della nona giornata
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09598 secondi