Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     VIDEO

Calcio Femminile, Catania promosso in Serie B

Vincono le prime tre della classe ma alla fine sorride solo il Femminile Catania, che ottiene la promozione in serie B con una giornata di anticipo.

Come preventivato alla vigilia, il match casalingo contro lo Scordia è stata una pura formalità. Infatti le rossazzurre si sono imposte per 9-0 grazie alla tripletta di Ndiongue e ai gol di Desirè Suriano, Giulia Zappalà, Martina Salvoldi, Giuliana Cinnirella, Nadia Leonardi e Bianca Navarria. Il portiere Barbara Castillejo, invece, si è fatta parare un rigore.

Il percorso della squadra di mister Peppe Scuto è stato netto: i nove successi su altrettante partite finora disputate, con 73 reti realizzate e 6 incassate, hanno certificato la supremazia delle etnee sulle altre partecipanti. Marem Ndiongue con i suoi gol (capocannoniera del campionato) ed assist ha trascinato le sue compagne verso questo ambito traguardo, regalandogli l'ennesima gioia prima del suo trasferimento nella serie A svizzera con la maglia del Lucerna.

La società catanese per il momento si gode la vittoria del campionato e in seguito valuterà la sua partecipazione alla cadetteria perché, come ha evidenziato il capitano Aurora Calanna, occorre un aiuto esterno per sostenere le spese necessarie a disputare la serie B.

Nell'anticipo del mercoledì l'Aci S. Antonio ha violato il "Pino Bongiorno" di Caltagirone con il punteggio di 6-2. Per la formazione guidata da Drago le reti portano la firma di Zappala (doppietta), Scardaci, Li Noce, Panarello e Di Grazia.

Infine nel recupero della terza giornata di ritorno (giocatasi il 25 aprile) la Ludos ha vinto in trasferta per 4-1 contro lo Scordia. Le palermitane hanno chiuso la prima frazione in vantaggio di una rete, siglata da Buttacavoli. Nella ripresa sono giunte le marcature di Intravaia, Giaimo e Priolo. Ad una decina di minuti dal termine Spada ha trasformato il penalty che è valso il punto della bandiera per lo Scordia.

Risultati sesta giornata di ritorno:

AQUILE CALATINE- ACI SANT'ANTONIO 2-6

FEMMINILE CATANIA  - SCORDIA             9-0       

SCORDIA- LUDOS                                            1-4 (recupero terza giornata di ritorno, giocatosi il 25 aprile)    

Programma della prossima giornata (ultimo turno):

AQUILE CALATINE- SCORDIA (mercoledì)

FEMMINILE CATANIA- LUDOS                  

FEMMINILE MARSALA  - ACI SANT'ANTONIO      (recupero terza giornata di ritorno)        

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giovanni Di Salvo il 01/05/2017
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 1,57817 secondi