Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Calcio Femminile: reti bianche tra Ludos e Aci Sant'Antonio

Il match clou della seconda giornata di ritorno del campionato di serie C, tra Ludos ed Aci S. Antonio (nella foto), si è concluso 0-0. Palermitane e etnee restano così a braccetto al secondo posto in classifica, distanziate di cinque lunghezze dalla capolista Femminile Catania. Per entrambe le squadre si è trattato del primo pareggio stagionale. Le ragazze allenate da mister Armando Drago portano così a 460' minuti l'inviolabilità della porta difesa da Vanessa La Cava, visto che l'ultimo gol incassato è stato quello di Marem Ndiongue all'80' nel derby perso contro il Catania. Da lì in poi le biancazzurre hanno collezionato cinque partite di fila senza subire reti (quattro vittorie e il pari contro la Ludos).

Il turno di campionato si concluderà giovedì al Campo Polisportivo di Strasatti.  Di fronte il Femminile Marsala e le Aquile Calatine. Le due formazioni sono a caccia di punti per tornare a muovere la classifica. Recentemente la compagine lilibetana, allenata da Valeria Anteri, è stata impegnata anche nel sociale. Infatti le calciatrici azzurre hanno dato il loro supporto alla manifestazione "Un calcio al bullismo".

Risultati seconda giornata di ritorno:

LUDOS- ACI SANT'ANTONIO     0-0                           

FEMMINILE MARSALA  -AQUILE CALATINE      (giovedì)

RIPOSANO: FEMMINILE CATANIA, SCORDIA

Programma del prossimo turno:

ACI SANT'ANTONIO - FEMMINILE MARSALA  

SCORDIA - LUDOS

RIPOSANO: FEMMINILE CATANIA, AQUILE CALATINE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giovanni Di Salvo il 28/03/2017
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 0,66697 secondi