Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Calcio Femminile, Catania tenta la fuga

La Femminile Catania tenta la prima fuga stagionale. Infatti nel match clou contro la Ludos, valevole per l'ultima giornata del girone di andata, le etnee si sono imposte per 4-1. La squadra di mister Scuto sblocca il punteggio al 15' con Daisy Di Mauro. Gli altri gol arrivano nella ripresa. Al 13' Desiree Suriano firma il raddoppio delle catanesi. Al 33' Benny La Mattina dagli undici metri dimezza lo svantaggio ma poco dopo giunge la terza rete delle padrone di casa realizzato ancora una volta da Desiree Suriano. Nel finale la bomber Marem Ndiongue chiude i conti scrivendo il suo nome nel tabellino dei marcatori.

Con questo successo le rossazzurre arrivano al giro di boa con cinque vittorie su altrettanti incontri disputati. 

La Ludos, che ha incassato la prima sconfitta stagionale, curiosamente finora ha giocato sempre in trasferta perché deve ancora recuperare le sue due partite casalinghe.

Nell'altro incontro di giornata le Aquile Calatine tornano a sorridere battendo - nell'anticipo del venerdì disputatosi al "Pino Bongiorno" - lo Scordia. Le ragazze allenate da Salvatore Ausilio bucano la rete avversaria per ben otto volte. Doppiette per Salonia, Maria Marcinò (classe 1999 che fa parte del giro della rappresentativa regionale di calcio a 5) e Federica Tarlato, un esterno destro del 2000 che si sta rivelando un ottimo prospetto. A completare lo score i gol del capitano Furnari e di Armenio.

Infine nel recupero della terza giornata l'Aci Sant'Antonio ha infilato la seconda vittoria consecutiva espugnando per 1-0 il campo della Femminile Marsala. Il gol che vale i tre punti lo ha messo a segno Fabiola Presenti. La formazione allenata da Drago così sale a quota sei punti raggiungendo Ludos ed Aquile Calatine.

Il Campionato riprenderà il 19 marzo con la prima giornata di ritorno. Domenica prossima si giocherà Scordia -Aci Sant'Antonio (recupero della prima giornata).

Risultati settima giornata (ultima girone di andata):

AQUILE CALATINE- SCORDIA                                   8-0

FEMMINILE CATANIA- LUDOS                                4-1       

FEMMINILE MARSALA  - ACI SANT'ANTONIO      0-1 (recupero terza giornata)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giovanni Di Salvo il 07/03/2017
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 0,68847 secondi