Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

Calcio Femminile, primi tre punti per Catania e Marsala

  Scritto da Giovanni Di Salvo il 12/02/2017

Femminile Catania e Femminile Marsala brindano al loro primo successo in campionato. 

Le rossazzurre, dopo diversi turni di riposo forzato, hanno finalmente fatto il loro esordio. La squadra allenata da mister Peppe Scuto, nell'anticipo del mercoledì, ha violato il "Pino Bongiorno" di Caltagirone con il punteggio di 4-3. Prova maiuscola di Marem Ndiongue, autrice di una doppietta. Poi le altre due reti catanesi portano la firma di Luana Pietrini e Desirèe Suriano. Per le aquilotte, invece, i gol sono stati realizzati da Salonia, Zirafi e Furnari. Un plauso va comunque alla compagine allenata da Totò Ausilio che sta dimostrando una buona vena offensiva perché nei due incontri casalinghi ha già messo a segno ben otto reti.

Altra vittoria esterna nella seconda partita in programma per la quarta giornata della serie C. Il Femminile Marsala si è imposto sullo Scordia per 13-0. Woman of the match è stata Alessia Cammarata, andata a bersaglio per ben sei volte. La forte giocatrice classe 2003 adesso guida la classifica delle marcatrici con 8 gol realizzati in due incontri. Al festival del gol delle lilibetane hanno partecipato anche Ambrogi (doppietta), Gerardi, Abbenante, Via, Brugnone e Tumbarello.  Continua così il processo di crescita per la giovane formazione agli ordini della brava Valeria Anteri, che sta cominciando a raccogliere i primi frutti del suo lavoro. Da segnalare anche un penalty parato dall’esordiente portiere diciottenne Sharon Sparti.

Per lo Scordia restano ancora i problemi di completamento della rosa tenuto conto che le etnee sono scese in campo con solo nove elementi.

La Ludos e l'Aci Sant'Antonio, per la seconda settimana di fila, sono rimaste a riposo.

Si è definitivamente conclusa la questione riguardante l'Enna. Il Comitato Regionale nel  C.U. n. 277 ha ratificato il ritiro delle gialloverdi ed ha fissato per domenica 5 marzo il recupero della partita Femminile Marsala- Aci Sant'Antonio in concomitanza con la quinta giornate (entrambe osservano il turno di riposo).

Infine segnali incoraggianti iniziano a giungere anche dal settore giovanile. Alla prossima edizione della Danone Nations Cup Under 12 femminile quest'anno vi prenderanno parte due squadre siciliane. A US Città di Palermo si è aggiunta anche la Renzo Lo Piccolo Terrasini. Il sodalizio bianconero presieduto da Giovanni Tinervia ha già prodotto interessanti prospetti nel calcio femminile giovanile ed adesso si accinge a partecipare per la prima volta a questa prestigiosa manifestazione.

 

Risultati seconda giornata:

AQUILE CALATINE- FEMMINILE CATANIA 3-4

SCORDIA -FEMMINILE MARSALA      0-13

Riposano: LUDOS, ACI SANT'ANTONIO

Programma del prossimo turno (Mercoledì per il recupero prima giornata):

LUDOS- AQUILE CALATINE

FEMMINILE MARSALA  - FEMMINILE CATANIA

SCORDIA - ACI SANT'ANTONIO

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giovanni Di Salvo il 12/02/2017
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 1,91625 secondi