Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

Calcio femminile: l'Enna si ritira dal campionato di serie C

Il presidente Grippaudo: "Organico esiguo per affrontare il torneo". Nella seconda giornata vittorie di Ludos e Aquile Calatine

  Scritto da Giovanni Di Salvo il 31/01/2017

Non trova pace il campionato regionale di serie C. La partita tra Femminile Catania ed Enna, in programma per la seconda giornata, non si è disputata a causa del ritiro delle gialloverdi.

Il presidente delle ennesi Enzo Grippaudo spiega le motivazioni che hanno portato a questa decisione: "La nostra iscrizione è stata una forzatura. Noi non abbiamo né una struttura né le giocatrici per poter affrontare un campionato. Ho preso contatti con una società di Leonforte che ha partecipato a un campionato di calcio a 5 Uisp per unire le forze, ma il numero di atlete era troppo esiguo per poter affrontare il campionato. Mi sono un po' stupito quando è uscito il calendario e noi eravamo stati inseriti. Mi hanno detto che avrei avuto un mesetto per organizzarmi, ma non ci sono proprio i presupposti. In questi giorni stiamo intraprendendo contatti per pianificare e programmare l'attività per l'anno prossimo. Possibilmente avremo una squadra per la stagione 2017/18".

Adesso bisognerà vedere come il Comitato Regionale della Lnd gestirà questa situazione perché, stando così le cose, sarebbe opportuno rivedere il calendario in quanto ogni domenica due squadre dovrebbero riposare.

Nei restanti due incontri si sono registrati una vittoria esterna ed una casalinga. Il big match Aci Sant'Antonio-Ludos è terminato 2-0 in favore delle palermitane. Le ragazze allenate da Sergio Moschera hanno espugnato l'insidioso campo delle catanesi, grazie ai gol siglati da Martina Mancuso ed Alessia Giaimo. Nell'anticipo del mercoledì le Aquile Calatine (nella foto) si sono aggiudicate la sfida delle "debuttanti". Le aquilotte hanno battuto in casa per 5-3 la Femminile Marsala. Partita bella e ricca di gol, che si è decisa nel finale. La formazione guidata da mister Totò Ausilio è andata a segno con Salonia, Furnari, Scivoletto, Russo e Caico. Per le azzurre gol di Sara Brugnone, su calcio piazzato, e doppietta di Alessia Cammarata (classe 2002).

La prima giornata verrà recuperata mercoledì 15 febbraio.

Risultati seconda giornata:
ACI SANT ANTONIO CALCIO - LUDOS 0-2
AQUILE CALATINE - FEMMINILE MARSALA 5-3
FEMMINILE CATANIA - ENNA N.D.
Riposa: SCORDIA

Prossimo turno:
FEMMINILE MARSALA - ACI SANT ANTONIO CALCIO
LUDOS - SCORDIA

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giovanni Di Salvo il 31/01/2017
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 0,67119 secondi