Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PILLOLE DI MERCATO. La "raffica" di affari conclusi tra i dilettanti

Ecco i principali movimenti delle squadre siciliane nelle varie categorie

Entra nel vivo il calciomercato di riparazione nelle categorie dilettantistiche, iniziato il primo dicembre.

Di seguito la panoramica sulle principali operazioni effettuate dopo l'apertura delle liste di trasferimento.

SERIE D (GIRONE I)

  • Bucca alla corta dell’Igea Virtus

L’Igea Virtus, capolista del girone I, ha ufficializzato l’arrivo del terzino destro Carmelo Bucca. Il neo giallorosso, classe 1998, cresciuto nelle giovanili del Pordenone, si è messo in luce nella prima fase della stagione nelle fila del Due Torri. Ha già collezionato 11 presente e sarà disponibile dalla prossima trasferta di Roccella. Con l’acquisto di Bucca la società igeana si è assicurata un altro giovane di valore che va ad arricchire il parco Juniores, ma che allo stesso tempo potrà dare una mano importante alla squadra.

ECCELLENZA (GIRONE A)

  • Bettini è il nuovo centrocampista del Mazara

Il Mazara si è accordato il centrocampista piemontese Domenico Bettini, classe ‘89. Bettini, nelle ultime ore è stato oggetto di desiderio di molte squadre, ha scelto Mazara del Vallo, dove ritrova il tecnico Giacomo Modica e l’attaccante Agate: con loro ha vissuto una stagione in C2 nel Celano.
Il neo giocatore gialloblu è arrivato in Sicilia con tanto entusiasmo e voglia di dare il massimo con la maglia canarina. Proviene dal Treviso, Bettini ha esperienze nelle giovanili del Torino dove ha pure fatto alcune panchine in A con Walter Novellino (contro la Sampdoria e Lazio ed in Coppa Italia con il Rimini). Dopo una breve esperienza nella primavera del Sampdoria di Invernizzi, passa in Serie C2 alla Pro Vercelli, poi alla Lavagnese (Serie D), Albese (Serie D), Celano (Serie C-2), Novese (Serie D), Cittanova Interpiana (Serie D), BorgoVercelli (Ecc), Osmonsuno (Ecc), Argentina Arma (Serie D) e Treviso.

  • Il Licata parla spagnolo: in attacco l'esperto Nunez Martinez

Parla spagnolo l'attacco gialloblù. L'esperto Jaime Nunez Martinez, 35 anni, proveniente dall'Eccellenza calabra dal Corigliano - Eccellenza calabra - è un nuovo calciatore del Licata. In Italia da molti anni, Martinez ha indossato le casacche di Budoni, Gaeta, Ragusa, Castiadas, Acireale, Castelsardo e, per ultima, quella del Corigliano, tra Serie D ed Eccellenza. Ariete d'attacco, Martinez ha nel fisico imponente il suo punto di forza e sarà disponibile già per la trasferta contro il Dattilo.

ECCELLENZA (GIRONE B)

  • Le novità del S. Agata

Doppia fumata bianca in casa Città di S.Agata. I volti nuovi sono il centrocampista Sam Addamo ed il difensore Massimiliano Ignazzitto. Colpi importantissimi quindi della squadra leader del campionato del girone B di Eccellenza. Si tratta di due giovani: Addamo classe ’95 e Ignazzitto classe ’92, hanno un curriculum di tutto rispetto. Quest’ultimo, ha vestito le maglie di Noto, Milazzo, Due Torri; mentre per quanto riguarda il centrocampista, dopo aver mosso i primi passi nelle file della Nuova Rinascita Patti, è stato a Milazzo, Catania, dove ha militato nella Primavera, una breve parentesi all’Akragas, Tiger in serie D.
Chi invece non fa più parte dell’organico biancoazzurro, è il centrocampista Gianluca Pensabene.

  • Il Real Avola interviene in maniera massiccia sul mercato

Dopo il difensore Alessandro Liistro, ex Siracusa e Città di Scordia, il Real Avola interviene nuovamente sul mercato. Vestiranno la casacca rossoblù per il proseguio della stagione anche Giuseppe Bonaccorso, classe '97, esterno che arriva in prestito dal Palazzolo; Matteo Runza, classe '96, centrale difensivo che arriva in prestito dal Gela squadra che milita in serie D; Gabriele Strano, classe '94, portiere ex Adrano Calcio 1922; e il centrocampista Salvatore Di Peri: per lui si tratta di un ritorno.
Hanno invece chiuso la loro esperienza con il Real Avola i calciatori Diego Mautone, Davide Zumbo, Marco Saraceno, Giuliano Carucci.

  • Le novità del Biancavilla

Alessandro Randis e Giuseppe Viglianisi non sono più calciatori dell’Asd Calcio Biancavilla. Il primo è andato alla Sicula Leonzio, il centrocampista è adesso al Pedera S. Pio X. Il club ha così assecondato le volontà degli atleti che erano stati protagonisti nella scorsa stagione della promozione in Eccellenza. Via anche Carmelo Bruno e Giovanni Grazioso.

Ha già esordito, invece, l’attaccante Elton Meta, proveniente dalla Pavese mentre il club gialloblu ha reintegrato il centrocampista Lucio Licciardello.

PROMOZIONE (GIRONE A)

  • Tre colpi per la Partinicaudace: ecco Palmiteri, Cannavò e Di Maria

Gli attaccanti Gianluca Palmiteri e Samuele Cannavò sono i nuovi volti del Partinicaudace. Assieme a loro arriva il forte centrocampista Daniele Di Maria, che in un primo tempo era destinato alla Nuova Sancis. Triplice colpo ad effetto quello messo a segno nei giorni scorsi dal direttore sporivo neroverde Marcello Lombardo e voluto fortemente dal presidente Antonella Radicelli.

Palmiteri è un lusso per la categoria mentre Cannavò, classe ‘98, ha esperienze nel Dattilo Noir e Riviera Marmi. Di Maria, invece, è un ex Canicattì. Tutti e tre sono già convocati per la sfida con la Nuova Sancis.

  • Cardinale e Settecase firmano con il Canicattì

L’Asd Canicattì ha annunciato l’arrivo di Gianluca Cardinale. L’esperto centrocampista sarà il nuovo regista della squadra allenata da Falsone. Un lusso per la categoria e va a rinforzare un organico già competitivo impegnato su due fronti: campionato e coppa. Ha militato sempre in categorie superiori ed in Eccellenza, ha vestito le maglie della Panormus, Monreale, Alcamo e Favara. Ritorna a vestire la maglia del Canicattì dopo l'esperienza dello scorso anno, Michele Settecase, attaccante mancino proveniente dal Licata.

PROMOZIONE (GIRONE D)

  • Rivoluzione in casa Città di Catania: arrivano in nove

Inizia a prendere forma il nuovo corso del Città di Catania. Il neo direttore sportivo Salvo Vadalà ha compiuto diverse mosse e la società etnea ha tesserato ben nove giocatori nel tentativo di risollevare le sorti della squadra: gli attaccanti Enzo Battaglia e Giovanni Grazioso; i centrocampisti Francesco Di Marco, Simone Platania, Simone Ancione e Simone Reale; i difensori Seby Sapienza, Francesco Di Marco, Damiano Grasso ed Angelo Pandolfo.

Nondimeno, la squadra guidata dal tecnico Ciccio Pannitteri utilizzerà diversi giovani provenienti dal Real Paternò.

  • Il difensore Fascetto è all’Atletico Catania

L’ Atletico Catania, comunica attraverso la propria pagina Facebook, il tesseramento del difensore centrale Francesco Fascetto ex Scordia, Sicula Leonzio ed Orlandina.

  • Sporting Trecastagni, quattro arrivi e nessuna partenza

Quattro arrivi in casa Sporting Trecastagni. I nuovi calciatori sono i difensori Sebastian Russo (che già lo scorso anno ha fatto parte della comitiva gialloblu sino a dicembre); Angelo Aiello, classe '98 e proveniente dal Belpasso; il centrocampista Simone Platania e l’attaccante Alessandro Finocchiaro. Russo, Platania e Finocchiaro hanno già esordito domenica nella sfida interna contro il Megara vinta per 5-1. La società, inoltre, intende fugare ogni dubbio su voci di mercato circolate attorno ai nomi del fantasista Federico Luca e del centravanti Marco Inserra: entrambi continueranno a vestire la maglia dello Sporting Trecastagni per tutta la restante parte della stagione.

PRIMA CATEGORIA (GIRONE A)

  • Lo Sciacca comunica gli arrivi di Cirillo e di Iaria

Due colpi per lo Sciacca che ha ufficializzato l’arrivo del centrocampista Daniele Cirillo, classe ‘94 e dell’attaccante Leonardo Iaria, classe ‘97.

PRIMA CATEGORIA (GIRONE B)

  • All'Acquedolci il bomber Alioto e due giovani di belle speranze

L'Asd Acquedolci ha tesserato il bomber Antonio Alioto, attaccante che ha militato in squadre come Orlandina, Due Torri e Tiger Brolo segnando sempre tantissime reti. Assieme a lui, arrivano in biancoverde due giovanissimi dalle belle speranze, un classe 1999 Calogero Naso ed un classe 2000 il caronese Antonino Calanna. L'ASD Acquedolci, inoltre, comunica la cessione in prestito di Bevacqua alla Folgore Sant'Agata e quelle, ai cugini della Thea Calcio, di Edoardo Galati Sardo e Ivano Ridolfo. 

PRIMA CATEGORIA (GIRONE E)

  • Il Floridia si rinforza con tre innesti

Sono tre i gli acquisti finora messi a segno dal presidente del Floridia Motta. Il reparto offensivo si rinforza con Tosto e Lo Pizzo. Giuseppe Tosto, catanese, punta centrale e bomber di razza, arriva direttamente dall'Eccellenza, dove ha militato con il Belpasso. Luca Lo Pizzo, floridiano classe '94, è invece un attaccante esterno e arriva dal Belvedere. Tesserato inoltre il centrocampista Stefano Porto, che ha giocato la prima parte di stagione al Giardini Naxos in Promozione.

PRIMA CATEGORIA (GIRONE H)

  • Sei nuovi giocatori si accordano col Roccapalumba

Altri due colpi di mercato per il Roccapalmuba. Il club ha ufficializzato l’arrivo del difensore Lorenzo Lopes, classe ‘93, ex Pallavicino, e del centrocampista offensivo Salvatore Salerno (‘92) anch’egli con esperienza al Pallavicino ma proveniente dal Cefalù. Tra le new entry della squadra di mister Vassallo anche il trequartista classe '99 Giuseppe Bisulca (proveniente dal Bolognetta), l'esperto attaccante nigeriano classe '86 Kunby Yusuf (ex Belpasso in Eccellenza), il centrocampista classe '95 Luigi Maltese (dallo Sparta Palermo) e il portiere classe '95 Giuseppe Bonvissuto (dal Castellana).

  • Federico Nave alla Don Carlo Misilmeri

Un altro misilmerese a Misilmeri. Federico Nave, terzino sinistro, è il nuovo volto della Don Carlo.

SECONDA CATEGORIA (GIRONE A)

  • Il S. Giogio Piana "pesca" in Promozione

La società arbëreshë annuncia il trasferimento dal Casteltermini dell'attaccante Mattia Rao.

(in aggiornamento)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/12/2016
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 1,17161 secondi