Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Prima Categoria, anticipi 11° turno: super Bronte, frena la New Modica

Dietro i rossoneri un'Enna sempre più sorprendente. Il Per Scicli respira aria di alta classifica. La Pol.Gioiosa torna a vincere

Ottava vittoria in campionato per la Ciclope Bronte (nella foto), che comanda il girone G di Prima Categoria. Contro la Leonfortese reparto offensivo scatenato: segnano Saccullo, Salanitri (doppietta) e Ruffino (doppietta).

Dietro i rossoneri c'è un'Enna sempre più sorprendente, giunta a nove risultati utili di fila. I gialloverdi la spuntano in rimonta sull'Agira (Di Stefano e Riccobene i marcatori) e restano a -3 dalla vetta. Passi in avanti per la Branciforti di mister Licata, che supera 3-1 il Randazzo. Discorso chiuso già nel primo tempo con tris firmato da Ilardo, Aniceto e Faraci. Con identico punteggio il Motta supera la Catananuovese.

Malgrado un uomo in meno espulsione di Ferrara) il Cefalù vince la sfida contro il Borgo Nuovo: decide una doppietta di Tomasello. Cefaludesi momentaneamente primi nel girone B, dove la Stefanese insegue ad un punto di distanza. Sale la china il Real Campofelice dopo il successo sulla Tre Esse Brolo.

Nel gruppo F, la capolista New Modica vine fermata dalla Pro Ragusa. Per ben due volte in vantaggio, con Occhipinti e Gurrieri, la squadra della contea si fa riprendere da Baglieri e Iurato. Il Per Scicli colleziona il quarto risultato utile consecutivo. I ragazzi di mister Gianni Agosta che respirano aria di alta classifica: a farne le spese il Comiso, battuto 3-0 con gol di La China, Migliorino e Campailla. Nel finale espulsi due giocatori del Comiso.

Finisce con un pareggio per 2-2 Atl. Corleone-Don Carlo Misilmeri: padroni di casa a segno con Pecorella e Cane; ospiti con Galluzzo e Orlando. Avanti a piccoli passi il Roccapalumba, che "strappa" un pari in casa dello Sparta Palermo.

Torna a vincere la Pol.Gioiosa, che mantiene tre lunghezze di vantaggio dal Saponara nel girone C. Un gol di Pino mette k.o. la Virtus Milazzo, ma la Pol.Gioiosa spreca due rigori con Di Salvo e Sidoti. I rivali del Saponara, sempre di misura, battono la Nuova Rinascita. La Gualtierese si conferma squadra tanto vulnerabile in difesa (19 gol subiti) quanto aggressiva in attacco (17 reti messe a segno). In casa del Furnari - penultimo - 4-3 al cardiopalmo. Bene anche Or.sa Pg e Pro Falcone.

Gruppo D: lo Sporting Messina con gol di Bonamonte e Mastroieni stende la Russo Sebastiano. Robur "corsara" contro il Piedimonte. Il S. Alessio invece fa valere il "fattore casa".

Girone A: lo Sciacca ne fa 4 alla Libertas Marsala, ma la partita finisce al 21' del primo tempo dopo che i trapanesi - scesi in campo in 7 - perdono "pezzi" causa infortuni. Cade in casa il Psv Misterbianco (Lineri) sotto i colpi dello Sporting Priolo. Alla Tutta S.Gregorio il match contro il Real Picanello: 3-2 il finale; agli ospiti - disattenti in difesa - non bastano i gol di Paffumi e Grasso.

Il dettaglio dei risultati:

Girone A
Libertas Marsala - Sciacca 0-4

Girone B
Cefalù - Borgo Nuovo 2-1
Real Campofelice - Tre Esse Brolo 1-0
Stefanese - Folgore S.Agata 4-0

Girone C
Furnari - Gualtierese 3-4
Or.sa. Pg - Nuova Azzurra 3-0 
Pol. Gioiosa - Virtus Milazzo 1-0
Pro Falcone - Pro Mende 1-0
Saponara - Nuova Rinascita 2-1

Girone D
Piedimonte - Robur 0-1
S. Alessio - Atl. Francavilla 1-0 
Sc Messina - Russo Calcio 2-0

Girone E
Lineri - Sp. Priolo 0-2
Tutta S.Gregorio Ct - Real Picanello 3-2

Girone F
Per Scicli - Comiso 3-0
Pro Ragusa - New Modica 2-2

Girone G
Branciforti - Randazzo 3-1
Ciclope Bronte - Leonfortese 5-1
Enna - Agira 2-1
Fc Motta - Catenanuovese 3-1

Girone H
Atl. Corleone - Don Carlo 2-2
Sparta Palermo - Roccapalumba 0-0

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Daniele Ditta il 03/12/2016
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 1,81861 secondi