Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Coppa Eccellenza: l'Acireale crolla a Taormina ed è fuori

I granata vengono sconfitti 4-0 dallo Sporting e salutano la competizione. Avanti Troina e Milazzo

Crolla l’Acireale e dice addio alla Coppa Italia di Eccellenza dopo la sconfitta per 4-0 a Taormina ad opera dello Sporting. Sprecato il successo per 2-1 ottenuto all’andata. Sporting avanti con le reti di Urso e Giannaula. I granata restano poi in dieci per l’espulsione di Ambra per proteste. Nel secondo tempo la rete di Famà chiude i giochi. Poi lo stesso attaccante si fa espellere ma ciò nonostante arriva la quarta rete di 
Passa il turno il Troina che batte 2-1 in casa l’Alcamo dopo l’1-1 dell’andata. La rete decisiva è di Orlando a sei minuti dal termine dopo che Diallo aveva portato in vantaggio la squadra di casa al 38’ del primo tempo e Fina aveva pareggiato per i bianconeri al quarto della ripresa.
Agevole qualificazione per il Milazzo che bissa il successo dell’andata e supera 3-1 il Palazzolo. Ospiti in vantaggio con Grasso al 41’ e superati dai gol di Ancione (65’), Genovese (70’) e ancora Ancione al 92’.
Marsala-Mussomeli è stata rinviata al 14 dicembre per problemi tecnici legali all’impianto di gioco Lombardo di Marsala. La decisione, arrivata alla vigilia della gara, ha scatenato la protesta della società rossoblu che minaccia di non disputare la gara di ritorno. “La società – si legge nel comunicato – sarà costretta a disputare ben 5 partite in meno di 15 giorni (Mazara il 04/12, Licata il 07/12, Campofranco l’11/12, Marsala il 14/12 e Troina il 18/12) e pertanto, esprime il totale rammarico sulla vicenda e il completo disaccordo sulla scelta di rinviare la partita, riservando la possibilità di non presentare la squadra nella gara di ritorno in programma il 14/12 in segno di protesta per l’accaduto”.

IL TABELLONE COMPLETO

Print Friendly and PDF
  Scritto da Davide Mancuso il 30/11/2016
Articoli correlati:
Tempo esecuzione pagina: 1,00065 secondi