Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

Edizione provinciale di Palermo


La Virtus Athena farà domanda di ripescaggio in Seconda Categoria

Dopo la promozione sfumata ai playoff, la società riparte con rinnovate ambizioni. Già piazzato il primo acquisto. Confermato mister Casamento

Ad un passo dall'olimpo. La Virtus Athena, nella stagione appena conclusasi, ha cullato a lungo il sogno della promozione in Seconda Categoria, che però è sfumata all'ultima giornata di campionato (primo posto perso per un punto) e poi nella finale interna dei playoff.

La società del presidente Marco Casamento ha così deciso di ottenere il tanto agognato salto di categoria tramite domanda di ripescaggio e si è messa subito in moto per rinforzare la squadra in vista della nuova stagione. Il primo colpo di mercato è stato il centrocampista Cosimo Ardizzone, classe '89, proveniente dalla Silver 2013. Ma di certo la campagna acquisti non si fermerà qui.

Il 30 giugno alle ore 19,30 - al campo "Solarium" di via Messina Marine - si terrà uno stage di selezione. La dirigenza cerca un portiere, due centrocampisti e un attaccante. Blindato, invece, il difensore goleador Alessandro Tuttoilmondo. Il centrale, specializzato nei calci piazzati, è stato il capocannoniere della squadra con 9 centri (5 su rigore, 3 su punizione e uno di testa).

Sulla plancia di comando, anche per l'eventuale approdo in Seconda Categoria, vi sarà mister Giovanni Casamento, che fissa gli obiettivi per la prossima annata senza nascondere un velo di polemica  nei confronti del Comitato Provinciale di Palermo: "Lo scorso anno siamo stati penalizzati dalla scarsa organizzazione del Comitato Provinciale di Palermo, soprattutto nella gestione delle trasferte nelle isole. Infatti la partita col Lampedusa è stata rinviata per due volte e poi il recupero è stato fissato di mercoledì ad una giornata dalla fine del campionato. Ciò ci ha comportato un aggravio di spese perché ad alcuni giocatori abbiamo dovuto rimborsare mezza giornata lavorativa. Inoltre molti dei nostri calciatori, nonché io e il presidente, non abbiamo potuto prendere parte a questa decisiva trasferta in quanto non ci siamo potuti liberare dagli impegni lavorativi. Morale della favola la mia squadra è andata a Lampedusa con undici uomini contati e abbiamo pareggiato 1-1".

"Tenuto conto che siamo arrivati secondi a un punto della vetta - sottolinea Casamento - è chiaro che questo pareggio è stato decisivo per la promozione diretta. Alla luce dei risultati ottenuti in campo, però, abbiamo capito che siamo pronti per il salto di categoria e quindi abbiamo deciso di presentare domanda di ripescaggio. Infatti posso contare su un gruppo unito e di sani principi morali. A tal proposito mi fa piacere sottolineare che una delegazione della squadra donerà il sangue per una nota associazione. Ciò ci permetterà non solo di renderci utili nel sociale ma anche di avere dei borsoni, nella speranza di riuscire a trovare quanto prima uno sponsor che ci dia una mano quantomeno col materiale sportivo".

"In Seconda Categoria - conclude il mister della Virtus Athena - partiremo con l'obiettivo di centrare la salvezza mostrando un bel gioco e di valorizzare qualche giovane elemento, dal momento che all'allenatore a cui mi ispiro è Zeman".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Giovanni Di Salvo il 19/06/2016
Articoli correlati:
30/08/2018 - Coppa Eccellenza, il programma delle gare di ritorno del primo turno
29/08/2018 - Coppa Eccellenza e Promozione: gli squalificati dopo le prime gare
24/08/2018 - Coppa Promozione: si ritira il Cinque Torri Trapani, avanza Balestrate
24/08/2018 - Coppa Italia Eccellenza, orari e campi da gioco dei match d'andata
24/08/2018 - Coppa Italia Promozione, il programma dell'andata del primo turno
14/08/2018 - Torna il calcio ad Agrigento: nasce l'Olimpica Akragas
10/08/2018 - Promozione: nuova società agrigentina al posto dell'Atletico Ribera
08/08/2018 - Eccellenza: Bognanni nuovo allenatore del Geraci
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,05233 secondi