Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

Edizione provinciale di Ragusa


Annata da record per la New Team Ragusa, Vacca: "Successo del gruppo"

L'allenatore degli iblei ripercorre la stagione delle 19 vittorie consecutive e il salto di categoria in Promozione con 5 giornate d'anticipo

  Scritto da Daniele Ditta il 04/03/2015

Mai nessuno finora nella Prima Categoria siciliana aveva collezionato una striscia di vittorie consecutive così lunga - ben 19 - in una stagione calcistica. La New Team c'è riuscita. Ma soprattutto è riuscita a fare il salto di categoria in Promozione con 5 giornate d'anticipo. Un successo quello ottenuto nel girone H frantumando ogni record.

L'artefice di questo "miracolo" calcistico si chiama Fabrizio Vacca, allenatore classe '69, ex giocatore della New Team nel suo ultimo scorcio di carriera e poi senza soluzione di continuità guida tecnica della formazione iblea. E' lui che ha assemblato la rosa composta da 27 giocatori (juniores inclusi), tutti ragusani. Alcuni dei quali con un passato tra i professionisti, come nel caso di Valentino Conti e Gaspare Pellegrino. 

Sono parole semplici quelle che usa il professor Vacca (di mestiere fa l'insegnante) per spiegare il "segreto" della sua squadra, ancora - dopo 21 giornate di campionato - imbattuta: "L'impegno settimanale, a partire dal mese di agosto, ha contraddistinto la nostra stagione. Nessuno si è mai risparmiato. Il nostro successo lo abbiamo costruito settimana dopo settimana, partita dopo partita, senza lasciare mai nulla al caso. I vari Bornabò, Taranto, giocatori di maggiore esperienza, hanno trasmesso al gruppo una mentalità vincente, fatta di passione, serietà e applicazione negli allenamenti. Questa squadra piano piano è diventata una famiglia, grazie anche ad una società che ha trattato tutti allo stesso livello. Ringrazio la società che mi ha dato una fiducia incondizionata e questo gruppo storico".

La forza del gruppo (e non è retorica) ha permesso alla New Team - che, va ricordato, ad inizio stagione ha fatto la fusione con l'Atletico Ragusa - di battere il record della Fiumefreddese: "26 vittorie di fila, ma a cavallo fra due tornei di Prima Categoria". Così riferisce Vacca, che si è preso la briga di cercare fra gli almanacchi del calcio dilettantistico siciliano. 

Statistiche a parte, la compagine del presidente Giovanni Vitale è sempre scesa in campo convinta dei propri mezzi. Il che, anche in Prima Categoria, non è cosa da poco. Alla sesta giornata, contro il Marina di Ragusa, la vittoria della consapevolezza: "E' stata questa la gara spartiacque - sottolinea il tecnico dei gialloneri - che ci ha dato uno spinti in più. Poi è arrivato il 6-1 esterno sul campo del Real Biscari e abbiamo 'allargato' i nostri obiettivi. Contro la Florenzia ho capito che era l'annata giusta: sotto di un gol abbiamo ribaltato il risultato e vinto 2-1. La vittoria più bella però è stata quella con la Netina: al 91' perdevamo 2-1, al 94' abbiamo chiuso sul 3-2 per noi; due gol in tre minuti".

Il "film" del campionato scorre veloce nella mente di mister Vacca, che punta a chiudere la stagione imbattuto. "Ci proveremo", dice. Poi sarà Promozione, intesa come campionato. Un'altra sfida. "La prossima stagione - prosegue Vacca - vogliamo fare un campionato tranquillo. Ovvero, raggiungere la salvezza il prima possibile e poi lavorare su obiettivi alla nostra portata, Faremo pochi acquisti, perché confermeremo in blocco l'attuale rosa".

Una rosa già equilibrata in ogni reparto, con tanti uomini-squadra e juniores di prospettiva (vedi Alessandro Madera e Paolo Curatolo). Una rosa capace anche di andare in gol con 15 giocatori diversi: Salvatore e Daniele Vitale i più prolifici, con 10 centri a testa. Senza dimenticare i portieri Gianni Taranto (classe '78) e Andrea Licitra ('83); quest'ultimo domenica scorsa ha sigillato la porta della New Team parando un rigore e facendo gioire il preparatore dei portieri Alessandro D'Antoni. Unico in Sicilia ad aver messo sù, sotto l'effigie della New Team, una scuola calcio per portieri.

"Anche questo - conclude Vacca - uno dei segreti del nostro successo in campionato. L'unico neo è stata forse la Coppa Sicilia, dove siamo stati eliminati dal Real Avola che ci ha battuto nel match di ritorno degli ottavi. Ma va bene lo stesso, nessuno potrà cancellare questa annata. In 35 anni di calcio, non ho mai vissuto un torneo del genere". 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Daniele Ditta il 04/03/2015
Articoli correlati:
29/11/2017 - Coppa Sicilia: i risultati delle gare d'andata del secondo turno
22/10/2017 - Promozione: i risultati della settima giornata
22/10/2017 - Eccellenza: i risultati della settima giornata
02/10/2017 - Seconda Categoria: i calendari, via l'8 ottobre
29/09/2017 - Prima Categoria: i calendari 2017-18
17/09/2017 - Promozione: i risultati della seconda giornata
30/08/2017 - Albatros Lercara: Vassallo è il nuovo mister, ecco i nuovi acquisti
12/08/2017 - Serie D, ecco organico e gironi: otto le siciliane al via
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,57591 secondi